BookStore - Walter Scott, Il Monastero, Ed. Giuseppe Crespi, 1832

Walter Scott, Il Monastero, Ed. Giuseppe Crespi, 1832

39,50

Questi 3 volumi, unificati in un tomo unico, compongono il romanzo storico “Il Monastero” di Walter Scott, nella “nuova” traduzione di Virginio Soncini.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Giuseppe Crespi, Milano, 1832 Collana
Traduzione
Opere di Walter Scott, #5557
Virginio Soncini
N. Volumi 3 volumi in 1 tomo N. Pagine 278 + 227 + 320
Dimensioni 8,7 x 14,3 x 4,7 cm. Peso (senza imballo) 0,34 kg.
Descrizione

Questi 3 volumi, unificati in un tomo unico, compongono il romanzo storico Il Monastero” di Walter Scott, nella “nuova” traduzione di Virginio Soncini.

 

Sir Walter Scott, I Baronetto Scott (Edimburgo, 1771 – Abbotsford House, 1832) è stato uno scrittore, poeta e romanziere scozzese, ed è considerato il padre del moderno romanzo storico. Rilevando che il romanzo in versi non era in grado di esprimere appieno le sue potenzialità, Scott si rivolse al genere del romanzo storico, per il quale scoprì di avere una vera e propria vocazione. Già altri scrittori, in precedenza, avevano composto romanzi che, seppure anticipando per certi versi il modello scottiano, non disponevano di altrettanta verosimiglianza o di uno sfondo storico ben definito, come nel caso di The Castle of Otranto o The Mysteries of Udolfo.

Scott, al contrario, era in grado di produrre opere in cui la vicenda narrata, pur contenendo elementi d’invenzione, era ambientata nel passato, in un’epoca ben definita e facilmente riconoscibile, della quale venivano ricostruite con fedeltà la vita e le consuetudini. Nelle sue opere egli aveva saputo miscelare abilmente invenzione e storia, fondando la vicenda narrata non sugli avvenimenti storici, bensì sugli interessi e sulle passioni pubbliche più che su quelle private (grandi personalità come Giacomo I e Luigi XI, Elisabetta e Maria regina di Scozia, Claverhouse e Montrose costituiscono solo lo sfondo dei suoi racconti). 

Note bibliografiche

Edizione milanese di Giuseppe Crespi del 1832, in 3 volumi rilegati in un tomo unico, a copertina rigida in mezza pelle marrone e fiancate con decorazione marmorizzata; dorso con fregi e titoli in oro; rilegata a filo.

Stato di conservazione

Buono [volume abbastanza ben tenuto nel suo complesso, non recante strappi alle pagine o alle copertine, usure pesanti, o logorii critici, con consunzioni ai bordi e agli angoli recuperate esteticamente ove possibile con pennarello correttivo marrone, applicato con precisione; legature irrigidite dal restauro a colla vinilica, ma comunque funzionali ed ora resistenti; coste un po’ imbrunite dalla polvere; ingiallimento della carta delle pagine presente ed accompagnato da leggere fioriture sparse, ma entro parametri di normalità per l’età ed il materiale; piccola rottura al dorso, in alto, messa in sicurezza con collante vinilico; logorii superficiali alla marmorizzazione dei piatti].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.34 kg
Dimensioni 8.7 × 14.3 × 4.7 cm
Autore/i

Walter Scott [1771-1832]

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Walter Scott, Il Monastero, Ed. Giuseppe Crespi, 1832”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: