Tullio Tentori, La pittura precolombiana, Ed. Società Editrice Libraria, 1961

42,50 i.i.

Squisita sapienza artigianale, quella precolombiana, nella quale l’arte pittorica non sfumava nell’ideologia ma restava tutt’uno con la vita…

Availability: 1 disponibili Categorie: , ,
Visualizza carrello

Descrizione

Collana Le Grandi Civiltà pittoriche
Edizione Società Editrice Libraria, Milano, 1961 Illustrazioni Fotografie e disegni in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 269
Dimensioni 21,8 x 28,8 x 2,9 cm. Peso 1,66 kg.
Descrizione

D

al giorno in cui D.H. Lawrence pubblicò il suo celebre romanzo intitolato The Plumed serpent, che sullo sfondo dell’ossessione della protagonista rievoca il mito del dio azteco Quetzalcoatl, di quanto non si è accresciuta la passione per l’arte precolombiana, ossia per l’arte dell’America primitiva? Di molto. Tuttavia solo oggi, forse, è possibile dare di quest’arte una valutazione piena ed esatta, poiché il numero delle scoperte archeologiche è notevolmente aumentato e il nostro gusto grazie ai motivi e alle tecniche dell’arte contemporanea è preparato ad intenderne le finalità estetiche e sociali assai più che per il passato.

Una concreta testimonianza di quest’evoluzione è il libro che qui presentiamo: il fatto ch’esso riguardi non già l’arte precolombiana in genere, ma la sola pittura, dimostra come appunto le nostre possibilità d’intendere quel mondo antico e misterioso si siano arricchite e come si siano perfezionati i nostri metodi, puntualizzate le nostre prospettive.

Il prof. Tullio Tentori, direttore del Museo Nazionale delle Arti e delle Tradizioni Popolari, ha conferito al proprio libro pregi che vanno oltre il semplice interesse etnologico: con estrema precisione egli ha messo in risalto i vari mezzi che, per realizzare i loro prodotti artistici, quelle antiche genti hanno adottato (dalle incisioni rupestri degli Eschimesi alle conchiglie e ai legni degli Indiani del Nord-America, dagli scritti pittografici degli Indiani Cuna alle stoffe e alle ceramiche dei Nazca) ma ha anche illustrato e commentato i vari stili, le loro evoluzioni e le loro risorse.

Squisita sapienza artigianale, quella dei popoli precolombiani, per i quali l’arte non sfumava nell’ideologia ma restava tutt’uno con la vita: ecco una delle considerazioni che il lettore può trarre dalla lettura di quest’opera, brillante ma piana, scevra di inutili tecnicismi, facile anche al profano. Crediamo di poter dire che questa Pittura Precolombiana possa recare un notevole contributo alla cultura artistica italiana: quando si pensa che attualmente gli archeologi riconoscono nel solo Perù la presenza di più di sessanta fasi culturali e stili diversi – sia nell’ordine cronologico sia in quello geografico – si può avere un’idea della difficoltà di inoltrarsi in un ginepraio siffatto senza l’aiuto di una guida pari a questa che il prof. Tullio Tentori ha approntato giovandosi di una vasta e profonda esperienza.

 

Indice:

  • PREFAZIONE
  • ELENCO DELLE ILLUSTRAZIONI NEL TESTO
  • ELENCO DELLE ILLUSTRAZIONI FUORI TESTO
  • INTRODUZIONE
  • Cap. 1 – ARTISTI FRA I GHIACCI: ESPRESSIONI PITTORICHE DEGLI ESCHIMESI
    • La vita degli Eschimesi
    • La pittura rupestre
    • Espressioni pittoriche su osso ed avorio
  • Cap. II – L’ARTE PITTORICA DEGLI INDIANI DEL. NORD AMERICA
    • Le culture degli Indiani del Nord America
    • I colori
    • I disegnı rupestri
    • Le pitture su legno
    • I dipinti su pelle
    • Le conchiglie grafite
    • La pittura vascolare
    • Gli affreschi
    • I disegni con sabbie colorate
  • Cap. III – LA PITTURA NEL MESSICO PRECOLOMBIANO
    • Le culture del Messico
    • La pittura murale
    • I codici messicani
    • La pittura vascolare
  • Cap. IV – LA PITTURA NELLA CIVILTÀ MAYA
    • La civiltà Maya
    • La pittura murale
    • La pittura vascolare
    • I codici dipinti
    • La pittura vascolare chorotega e istmica
  • Cap. V – LA PITTURA DEGLI INDIANI CUNA
  • Cap. VI – LA PITTURA NELLE ANDE CENTRALI
    • Le civiltà andine centrali
    • La pittura vascolare dei Mochica
    • Le manifestazionı pittoriche dei Nazca
    • L’arte di Recuay e dei guerrieri Tiahuanaco
    • L’arte Ica e Inca
  • Cap. VII – L’ARTE NELLE ANDE MERIDIONALI. LA PITTURA DIAGHITA E CHACO-SANTIAGUEÑA
    • La civiltà e la ceramica dei Diaghiti
    • La ceramica Chaco-Santiagueña
  • Cap. VIII – LA PITTURA RUPESTRE NEL SUD AMERICA
    • Le tecniche e i caratteri della pittura rupestre
    • Classificazione
  • BIBLIOGRAFIA
  • ELENCO DELLE PRINCIPALI RACCOLTE AMERICANISTICHE CONSERVATE IN MUSEI ED ISTITUTI AMERICANI, ASIATICI ED EUROPEI
  • ILLUSTRAZIONI FUORI TESTO
  • CARTE ETNOGRAFICHE ED ARCHEOLOGICHE
  • INDICI ANALITICI
    • Località geografiche
    • Popolazioni
    • Viaggiatori, etnologi, archeologi e altri nomi di persona
    • Termini indigeni e altre cose notevoli
    • Musei – Università – Istituzionı menzionati nel testo
Note bibliografiche

Prima Edizione a copertina rigida in tela blu titolata in bianco al piatto e al dorso, pubblicata nel 1961; dotata di sovracoperta lucida fotografica a colori; arricchita da un enorme repertorio fotografico in B/N nel testo, a colori f.t. e da diverse mappe a colori pieghevoli in più parti f.t.; stampata su carta patinata di buona qualità e con ampie marginature al testo; rilegata a filo.

Stato di conservazione

Ottimo [il volume non mostra danni strutturali, segni di usura, logorii, alonature o rovinature gravi; legatura snodata e robusta; copertine rigide in buono stato e senza segni pesanti del tempo; sovracoperta in ottimo stato, con minimi segni di vissuto ai bordi, piccole perforature ad uno dei risguardi interni e qualche opacità da sfregamento ai piatti; coste poco impolverate; ingiallimento delle pagine nella norma per l’età ed il materiale, ma un po’ più marcato agli interni di copertina ed al primo/ultimo foglio].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.66 kg
Dimensioni 21.8 × 28.8 × 2.9 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

,

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Tullio Tentori, La pittura precolombiana, Ed. Società Editrice Libraria, 1961”