BookStore - Henri e Anne Stierlin, Islam da Baghdad a Cordova. Architettura delle origini dal VII al XIII secolo, Ed. Taschen, 1997

Henri e Anne Stierlin, Islam da Baghdad a Cordova. Architettura delle origini dal VII al XIII secolo, Ed. Taschen, 1997

28,00 i.i.

Un panorama dell’architettura islamica che abbraccia dal VII al XIII secolo e si estende su un territorio che va dal Vicino Oriente alla Sicilia.

Visualizza carrello

Descrizione

Edizione e Anno Benedikt Taschen, Köln (Germania), 1997 Illustrazioni Fotografie e disegni a colori
Design e layout Marion Hauff Traduzione Doriana Comerlati
N. Volumi 1 N. Pagine 240
Dimensioni 24,5 x 30,4 x 2,5 cm. Peso (senza imballo) 1,70 kg.
Descrizione

L’

lslam, religione rivelata nel VIl secolo della nostra era, è caratterizzato da una vasta e diversificata cultura architettonica.Il presente volume compie una sintesi di sei secoli di architettura islamica in una regione che comprende il Vicino e il Medio Oriente, la Sicilia, I’Africa del Nord e la Spagna. Le moschee, i palazzi e le scuole coraniche, riflesso di una specifica visione del mondo, sono analizzati sia sotto il profilo culturale che religioso e politico.

Scopriremo le Grandi moschee di Damasco, Kairouan e Cordova, i castelli della steppa siro-palestinese e la Cupola della Roccia di Gerusalemme, costruiti in luoghi diversi e sotto differenti dinastie, come simboli dell’apogeo della cultura islamica. La moschea di al-Azhar, al Cairo, e le tombe di Assuan, edifici caratteristici di quest’epoca, videro invece la luce sotto la dominazione fatimide.

Per la diversità delle opere presentate e grazie alle 242 fotografie, 50 piante, due tavole cronologiche e un ricco glossario, il volume apre delle prospettive inedite sull’architettura islamica. Un modo nuovo di accostarsi all’argomento che interesserà sia il semplice appassionato di viaggi che lo specialista.

 

Quest’opera offre al lettore un grandioso panorama dell’architettura islamica che abbraccia più di sei secoli, dal VII al XIII della nostra era, e si estende su un territorio che va dal Vicino e Medio Oriente alla Sicilia, al Maghreb e all’Andalusia. Vi scopriamo Gerusalemme e la straordinaria Cupola della Roccia, i misteriosi palazzi della steppa siro-palestinese e le superbe residenze dei califfi a Samarra e a Saragozza, così come le Grandi moschee di Damasco, Kairouan e Cordova.

Note bibliografiche

Pregevole pubblicazione Taschen esaurita del 1997, di grande formato, a copertina rigida cartonata rosa, con titoli in bianco al piatto e al dorso; rilegata a filo; buone marginature alle pagine; dotata di sovracoperta editoriale lucida fotografica a colori; arricchita da moltissime fotografie e schemi a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [il volume non mostra danni strutturali, strappi, segni, mancanze o usure gravi che vadano evidenziate; legatura compatta e robusta; copertine rigide intatte; sovracoperta in ottimo stato, con minimi segni di vissuto ai bordi; coste abbastanza luminose].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.70 kg
Dimensioni 24.5 × 30.4 × 2.5 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Colonia [Germania]

Anno di pubblicazione

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Henri e Anne Stierlin, Islam da Baghdad a Cordova. Architettura delle origini dal VII al XIII secolo, Ed. Taschen, 1997”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: