BookStore - Sandro Zanotto, Novecento ferrarese, Ed. Amilcare Pizzi, 1973

Sandro Zanotto, Novecento ferrarese, Ed. Amilcare Pizzi, 1973

64,00

Ampio saggio di Sandro Zanotto, promosso da Ca.Ri.Fe. e pubblicato negli anni ’70, dedicato ai grandi pittori ferraresi del Novecento.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,

Descrizione

Edizione e Anno Amilcare Pizzi per Cassa di Risparmio di Ferrara, 1973 Illustrazioni 91 fotografie in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 73 + tavv. fotografiche
Dimensioni 22,5 x 29,5 x 2,7 cm. Peso (senza imballo) 1,61 kg.
Descrizione

Ferrara fu l’ambiente di formazione di molti protagonisti della pittura italiana del Novecento, fornendo un ininterrotto contributo alla cultura nazionale. Tra Ottocento e Novecento vediamo a Parigi il ferrarese Giovanni Boldini, mentre la drammaticità di Giuseppe Mentessi ci riporta alla tematica sociale tipicamente padana. Aroldo Bonzagni rappresenta invece l’elemento satirico e bruscamente espressivo innestato nella cultura del “liberty”. Con Gaetano Previati, maestro di Boccioni e Severini, si entra nel pieno delle avanguardie divisioniste.

Negli anni della Prima Guerra Mondiale, al manicomio di Ferrara nasce la scuola “metafisica”, per cui tramite il giovane ferrarese Filippo de Pisis si accostò alle avanguardie europee. Subito dopo troviamo Roberto Melli tra i protagonisti di “Valori Plastici” e Achille Funi che, dopo l’esperienza futurista, sarà tra i protagonisti del tentativo novecentesco di recupero della forma. Una folla di artisti minori costituisce il “milieu” attraverso il quale ogni esperienza moderna ha trovato a Ferrara il proprio riscontro.

I pittori coinvolti nel presente studio sono i seguenti: Giuseppe Mazzolani, Giovanni Boldini, Gaetano Previati, Cesare Laurenti, Giuseppe Mentessi, Federico Bernagozzi, Edmondo Fontana, Maria Chailly, Arnaldo Ferraguti, Alberto Pisa, Giuseppe Fei, Pier Augusto Tagliaferri, Nicola Laurenti, Adolfo Magrini, Ugo Martelli, Augusto Droghetti, Carlo Parmeggiani, Adriana Bisi Fabbri, Bruto Mazzolani, Giovanni Battista Crema, Oreste Marchesi, Giorgio De Vincenzi, Roberto Melli, Aroldo Bonzagni, Arrigo Renato Marzola, Mario Muzzi, Achille Funi, Francesco Medici, Pier Luigi Bartolucci-Alfieri, Filippo De Pisis, Davide Canuti, Antonio Maria Nardi, Amedeo Neri, Galileo Cattabriga, Giuseppe Bigoni.

Note bibliografiche

Pubblicazione di strenna bancaria Ca.Ri.Fe. del 1973, a copertina rigida in tela marrone, con titoli in rosso scuro al piatto e al dorso; rilegata a filo; stampata su carta semi-lucida di buona qualità e grammatura, con buone marginature alle pagine di testo; dotata di sovracoperta editoriale lucida fotografica a colori; ricca di molte fotografie e disegni sia in B/N che a colori, anche a tutta pagina.

Stato di conservazione

Ottimo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura ammorbidita dall’uso ma ancora molto resistente; copertine rigide in condizioni quasi intatte; sovracoperta completa e senza rotture, con minori segni di vissuto ai bordi, qualche sgualcitura nell’area del dorso ed aree di leggera opacità ai piatti dovuta a sfregamento; coste non troppo impolverate ma con alcune fioriture superficiali].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.61 kg
Dimensioni 22.5 × 29.5 × 2.7 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Ferrara

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

,

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Sandro Zanotto, Novecento ferrarese, Ed. Amilcare Pizzi, 1973”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: