BookStore - Massimo Grillandi, La Bella Otero, Ed. Rusconi, 1980

Massimo Grillandi, La Bella Otero, Ed. Rusconi, 1980

20,20 i.i.

Quella di Carolina Carasson, la Bella Otero, sublime danzatrice gitana, è tra le vite più appassionanti che si possano immaginare, dotata di un potere di attrazione cui nessun uomo sapeva sottrarsi…

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categoria:

Descrizione

Edizione e Anno Rusconi, Milano, 1980 Illustrazioni Fotografie e disegni in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 374
Dimensioni 14 x 21,8 x 3,8 cm. Peso (senza imballo) 0,82 kg.
Descrizione

Quella di Carolina Carasson, detta la Bella Otero, la sublime danzatrice e cantante gitana, è tra le vite più appassionanti che si possano immaginare. Bellissima e seducente, dotata di un potere di attrazione cui nessun uomo sapeva sottrarsi, la Bella Otero è passata «come un sogno d’ebano e d’oro» – così la vide Gabriele d’Annunzio – attraverso la propria epoca, impersonandola e riassumendone tutto lo splendore, la ricchezza, l’intensa gioia di vivere.

Massimo Grillandi ci racconta la romanzesca vicenda della Bella Otero, la donna più desiderata della Belle Epoque, amica e amante di sovrani e di principi: da Edoardo VII a Nicola II, da Leopoldo II a Guglielmo II, da Alberto di Monaco a Nicola I di Montenegro.

Il mondo della Bella Otero rivive qui: le luci della ribalta, i gioielli di Eugenia e dell’Imperatrice d’Austria, le follie drammatiche e appassionanti, i vestiti sfarzosi creati per lei dai maggiori sarti del tempo, la passione per il gioco, la sofferenza di chi l’amò non riamato; storie di veleno e di cavalleria, di crudeltà e di onori, il duello alla spada che ella sostenne con una rivale insolente, la passione per i begli arredi, i trionfi teatrali e mondani, le struggenti e patetiche avventure, l’eleganza suprema, gli sperperi pazzeschi.

Un mondo generoso e romantico: Chez Maxim, il Moulin Rouge, le Folies Bergère, l’intimità dei re e degli imperatori, i divini mondani, le feste da Mille e una Notte, il fascino sinistro della ghigliottina, i grandi scandali: da quello di Panama alla colossale truffa degli Humbert e poi, a far da sigillo, il primo colpo di cannone, l’oceano di sangue della Prima Guerra Mondiale.

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1980 della celebre Collana Le vite, a copertina rigida in tela rossa, con titoli dorati al dorso; rilegata a filo; stampata su carta opaca di buona grammatura; dotata di sovracoperta fotografica lucida a colori; arricchita da fotografie e disegni in B/N e a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura snodata e resistente; copertine rigide quasi intatte; sovracoperta in ottimo stato, con minori segni di vissuto ai bordi e leggere opacità da sfregamento ai piatti; coste poco impolverate; ingiallimento delle pagine un po’ presente ma non deturpante, e nella norma per il materiale e l’età].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.82 kg
Dimensioni 14 × 21.8 × 3.8 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Massimo Grillandi, La Bella Otero, Ed. Rusconi, 1980”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: