BookStore - Luigi Salvatorelli, L’Italia comunale dal secolo XI alla metà del secolo XIV, Ed. Mondadori, 1940

Luigi Salvatorelli, L’Italia comunale dal secolo XI alla metà del secolo XIV, Ed. Mondadori, 1940

59,00

Ponderoso trattato di storia italiana medievale all’epoca dei Comuni, scritto dall’autorevole Luigi Salvatorelli, che analizza gli eventi storici che coinvolsero l’Italia tra l’anno 1000 e la metà del ‘300.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Arnoldo Mondadori, Milano, 1940 Illustrazioni 454 fotografie e disegni in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 948
Dimensioni 20 x 26,5 x 5,4 cm. Peso (senza imballo) 2,50 kg.
Descrizione

Ponderoso trattato di storia italiana medievale, scritto dall’autorevole Luigi Salvatorelli, che analizza e seziona gli eventi storici che coinvolsero l’Italia tra l’anno 1000 e la metà del ‘300.

 

Luigi Salvatorelli (Marsciano, 1886 – Roma, 1974) è stato uno storico e giornalista italiano. Fu docente di Storia del cristianesimo all’Università di Napoli dal 1918 al 1921, quando si trasferì a Torino, dove fu condirettore del giornale La Stampa, contribuendo attivamente all’affermarsi di una linea antifascista, fino alla svolta editoriale imposta nel 1925, seguita all’assassinio di Giacomo Matteotti. Salvatorelli fu aderente dell’Unione Nazionale di Giovanni Amendola. Nel 1942 fu tra i fondatori del Partito d’Azione, e dopo la Liberazione fece parte della Consulta Nazionale.

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1940, di grande formato, quarto volume della Collana ‘Storia d’Italia illustrata’, a copertina rigida telata arancione, con titoli e fregi in oro e su inserto nero al dorso; rilegata a filo, con ampie marginature alle pagine; arricchita da 424 illustrazioni nel texto e 30 fuori testo di cui 13 a colori.

Edizione non comune e non semplice da reperire sul mercato.

Stato di conservazione

Ottimo [il volume non reca strappi, segni, pieghe o danni in generale a livello strutturale o delle pagine); legatura a filo ammorbidita dalla consultazione ma ancora resistente; coste esterne un po’ inscurite dal tempo; copertine più che ottime, con pochi ed irrilevanti segni di vissuto; carta delle pagine un po’ ingiallita, ma nella norma per l’età e l’edizione; sovracoperta leggermente sciupata dagli sfregamenti e dalla polvere, e rifilata di circa 2 mm., ma completa e funzionale; una timbratura bibliotecaria alla prima pagina neutra; leggerissime marcature a matita, cancellabili, ad alcuni margini di paragrafo].

Informazioni aggiuntive

Peso 2.50 kg
Dimensioni 20 × 26.5 × 5.4 cm
Autore/i

Luigi Salvatorelli [1886-1974]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Collana

Storia d\'Italia illustrata, #4

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Luigi Salvatorelli, L’Italia comunale dal secolo XI alla metà del secolo XIV, Ed. Mondadori, 1940”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: