BookStore - Giorgio Saponaro, Le parole e l’uomo. Viaggio nel pianeta letteratura alla ricerca dell’espressività, Ed. Schena, 1989

Giorgio Saponaro, Le parole e l’uomo. Viaggio nel pianeta letteratura alla ricerca dell’espressività, Ed. Schena, 1989

27,00 i.i.

Il risultato di questo libro di Saponaro è un tentativo di raccogliere una somma di elementi essenziali contenuti nell’opere esaminate, che offrano al lettore un quadro sufficientemente definito del mondo cui sta per accostarsi…

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,

Descrizione

Edizione e Anno Schena, Fasano (Brindisi), 1989
N. Volumi 1 N. Pagine 854
Dimensioni 16 x 24,5 x 5,7 cm. Peso (senza imballo) 1,44 kg.
Descrizione

«Proviamo ad immaginarci un lettore che sia riuscito a passare indenne dalle numerose sollecitazioni di tipo critico che accompagnano la pubblicazione o la riedizione di opere narrative contemporanee o del passato. La sua mente, sgombra da ideologismi di sorta, si mostrerà di gran lunga piú ricettiva alle suggestioni letterarie di quanto possa chi invece si sia accostato con un buon bagaglio di conoscenze storico-critiche sul libro.

È questo probabilmente il tipo di lettore tenuto presente dall’autore di questa raccolta di saggi letterari. Ma forse denominarli in tal senso può riuscire sviante e non cogliere di essi la singolarità e insieme la piacevolezza che procura la loro lettura. Il primo carattere deriva da quel tipo ideale di lettore prima descritto, il quale si trova un suo perfetto corrispettivo in Giorgio Saponaro. Questi, avendo depurato il campo d’indagine da pregiudiziale di tipo, per cosí dire, eteronomo, può applicarvisi con l’acume che gli deriva dalla consapevolezza di esaminare un oggetto letterario, la cui conoscenza necessita di strumenti squisitamente letterari. Il risultato è un tentativo di raccogliere una somma di elementi essenziali contenuti nell’opera esaminata, che offrano al lettore un quadro sufficientemente definito del mondo cui sta per accostarsi.

Questo metodo deve puntare per la sua completa riuscita su due fattori complementari: da un canto parte da una evidente simpatia dell’autore con l’opera, una certa consonanza di sentire che si trasmetta con tanti sparsi segnali al lettore; dall’altro deve fondarsi sulla semplicità del dettato, sul tono persuasivo delle argomentazioni. É qui che queste letture rivelano la loro singolarità: in un contesto letterario fortemente influenzato dalle mode culturali di vario genere (strutturalismo, psicoanalisi e cosí via), Giorgio Saponaro non smentisce il suo gusto per la concretezza dell’analisi, che trova riscontro nel tono colloquiale e semplice della scrittura.

Questo piacere della lettura ha, come è evidente, una sua precisa ideologia, cônseguente alle premesse cui s’è accennato: la scelta dei testi di cui si parla è il frutto di una selezione nella quale, ad esempio, non trovano posto opere di sperimentazione o di avanguardia. Quel gusto per la concretezza che gli scrittori rivelano è tutto sostanziato di riflessioni morali secondo una tradizione di critica letteraria che mostra qui tutta la sua carica positiva.»

[Vito Attolini, 1931-2017]

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1998, a copertina rigida cartonata titolata in bianco al dorso e al piatto; rilegata a filo; dotata di sovracoperta lucida illustrata a colori e protetta da un cofanetto rigido editoriale lucido a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura compatta e molto resistente; copertine e sovracoperta pressoché intatte, con minimi segni di vissuto; ingiallimento delle pagine abbastanza ridotto al minimo; coste ancora luminose; cofanetto in ottimo stato, senza rovinature e con scarsi segni del tempo].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.44 kg
Dimensioni 16 × 24.5 × 5.7 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Brindisi

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Giorgio Saponaro, Le parole e l’uomo. Viaggio nel pianeta letteratura alla ricerca dell’espressività, Ed. Schena, 1989”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: