BookStore - Giorgio Giorgerini (diretta da), Storia della Marina, Ed. F.lli Fabbri, 1978

Giorgio Giorgerini (diretta da), Storia della Marina, Ed. F.lli Fabbri, 1978

190,00

Storia della Marina è un’opera importante, che ci porta alla conoscenza di quanto è avvenuto sui mari del mondo negli ultimi 180 anni circa, che sono poi gli anni che hanno generato la vita nostra di oggi.

Descrizione

Edizione e Anno F.lli Fabbri, Milano, 1978 Illustrazioni Fotografie e disegni in B/N e a colori
N. Volumi 10 + 1 N. Pagine 1919 + XXXIV + 960 + 143
Dimensioni 23 x 29,8 x 30 cm. Peso (senza imballo) 15,20 kg.
Descrizione

Storia della Marina” è un’opera importante: per la prima volta, quando fu pubblicata, gli italiani hanno potuto accedere alla conoscenza di quanto è avvenuto sui mari del mondo negli ultimi 180 anni circa, che sono poi gli anni che hanno generato la vita nostra di oggi.

Nel preparare questa “Storia della Marina” il Gruppo di Lavoro ha ritenuto di non dover scrivere una storia navale di tipo classico, ponderosa, critica e particolareggiata, diretta soltanto a cultorie studiosi della materia. Si è preferito andare, nel quadro di una panoramica completa, per linee generali di evoluzione tecnica e di avvenimenti, tali da costituire una sufficiente base conoscitiva come componente di una cultura generale o come inizio di uno studio e di una ricerca più ampi da parte di chi vorrà approfondire la materia.

Ciò non toglie che gli argomenti, così come sono stati affrontati, rivestano interesse di confronto e di verifica anche per gli “addetti ai lavori”. Questa è una storia dove si sono quasi volute privilegiare le navi, non solo come testimonianza delle tappe fondamentali del progresso tecnico-scientifico dell’umanità, ma anche e soprattutto come entità che, rese vive e palpitanti dagli uomini dei loro equipaggi, si rivelarono protagoniste dei grandi eventi navali.

L’opera è articolata in due parti distinte, se pur correlate tra loro. Una, che possiamo definire Cenni o Lineamenti di Storia Navale, verte su una panoramica storica di evoluzione tecnica, operativa, organizzativa, politica delle principali marine militari. L’altra parte, costituita da Profili Tecnici, è invece riservata alla descrizione monografica di una nave o di una classe di navi che abbiano rappresentato qualcosa di significativo nella storia delle costruzioni navali, oppure in determinati avvenimenti oggetto dei cenni storici della prima parte. Il profilo tecnico è completato da una “carrellata” su quattro o più altri tipi di unità navali appartenenti alla medesima categoria di quella a cui è dedicato il “profilo” stesso, così da offrire una visione più ampia delle impostazioni e soluzioni costruttive adottate dalle diverse marine.

L’opera copre, ovviamente, un periodo di oltre 170 anni, densi di avvenimenti: abbiamo cercato di lasciarne fuori pochi, e i meno significativi. Si è trattato comunque di una scelta difficile sia riguardo a fatti, sia a avvenimenti, uomini e navi. Non tutto si poteva ricordare, non tutto si poteva dire, anche se sarebbe stato interessante approfondire ogni aspetto dell’argomento. Tuttavia gli Autori ritengono di aver dato alle stampe un’opera completa e sufficiente, esauriente per il pubblico, interessante anche per il cultore.

La sintesi della vasta materia, imposta anche da limiti di dimensione editoriale dell’opera, ha comportato la consultazione e il riferimento di innumerevoli fonti documentarie e illustrative: difformità da queste e da altre non solo sono inevitabili, ma spesso imposte da riconsiderazioni e riesame attuali.

L’articolazione dell’opera è la seguente:

  1. Da Trafalgar a Tsushima [1805-1905]
  2. Dalla Dreadnought alla battaglia dello Jutland
  3. Dalla Prima alla Seconda Guerra Mondiale [1918-1939]
  4. La 2ª Guerra Mondiale, da Rio de la Plata a Midway [1939-42]
  5. La 2ª Guerra Mondiale, la vittoria delle Potenze Navali [1942-45]
  6. Le Marine nell’Era nucleare [1946-80]
  7. Profili, I
  8. Profili, II
  9. Profili, III
  10. Profili, IV
  11. Dizionario dei termini navali

Direttore dell’opera: Giorgio Giorgerini ─ Testi di Giorgio Arrighi, Giorgio Giorgerini, Ermanno Martino e Riccardo Nassigh ─ Direzione di Orsola Fenghi ─ Redazione di Silvio Lora-Lamia, Margherita Greselin e Silvia Nicola ─ Coordinamento grafico di Cesare Baroni. Silvio Lora-Lamia, Margherita Greselin

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1978 in 10 voll. (+ dizionario), a copertina rigida telata blu, con titoli in bianco al dorso; rilegata a filo; stampata su carta semi-lucida di buona qualità, con ampie marginature alle pagine; dotata di sovracoperta lucida fotografica a colori; ricca di centinaia di fotografie, schemi, progetti e disegni in B/N e a colori.

Stato di conservazione

Più che Ottimo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legature compatte e resistenti; copertine rigide quasi intatte, con pochi segni del tempo; ingiallimento delle pagine ampiamente contenuto entro la norma per l’età ed il materiale; coste poco impolverate; sovracoperte complete e senza rotture, di bell’aspetto (una soltanto presenta raggrinzamenti trascurabili alla plastificatura del dorso) e con minimi segni di vissuto; possibili siglature a matita leggere alle prime pagine neutre dei singoli volumi].

Informazioni aggiuntive

Peso 15.20 kg
Dimensioni 23 × 29.8 × 30 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

,

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Giorgio Giorgerini (diretta da), Storia della Marina, Ed. F.lli Fabbri, 1978”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: