BookStore - Anna Giacalone Ramat e Paolo Ramat, Le lingue indoeuropee, Ed. il Mulino, 1999

Anna Giacalone Ramat e Paolo Ramat, Le lingue indoeuropee, Ed. il Mulino, 1999

35,00 i.i.

Questo volume presenta un quadro completo delle lingue indoeuropee, e descrive ogni sottogruppo dal punto di vista fonologico, morfologico, sintattico e lessicale.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,

Descrizione

Edizione e Anno il Mulino, Bologna, 1999 Illustrazioni Disegni in B/N
N. Volumi 1 N. Pagine 546
Dimensioni 17 x 24 x 2,4 cm. Peso (senza imballo) 0,82 kg.
Descrizione

Nell’attuale diversificazione dei campi di interesse della linguistica si avverte il bisogno di strumenti scientificamente attendibili e destinati a un orientamento di base: l’estrema specializzazione, presente anche all’interno dell’indoeuropeistica, ha consigliato di utilizzare specialisti di ciascun settore, coordinati in un progetto unítario, per fornire un manuale moderno che tenga conto delle acquisizioni scientifiche più recenti.

Questo volume presenta un quadro completo della famiglia linguistica indoeuropea, e descrive ogni sottogruppo dal punto di vista fonologico, morfologico, sintattico e lessicale. In questo senso si propone come un testo di riferimento essenziale per quanti, studiosi e studenti, sono interessati ai problemi della linguistica storica e del mutamento linguistico e, in generale, ai procedimenti di comparazione e ricostruzione linguistica.


Indice:

  • Introduzione, di A. Giacalone Ramat e P. Ramat
  • I. Antichità Indoeuropee, di E. Campanile
  • II. Il proto-indoeuropeo, di C. Watkins
  • III. La famiglia linguistica indoeuropea: prospettive genetiche e tipologiche, di B. Comrie
  • IV. Sanscrito, di R. Lazzeroni
  • V. Le lingue iraniche, di N. Sims-Williams
  • VI. Tocario, di W. Winter
  • VII. Le lingue anatoliche, di S. Luraghi
  • VIII. Armeno, di R. Ajello
  • IX. Greco, di H.M. Hoenigswald
  • X. Latino, di E. Vineis
  • XI, Le lingue italiche, di D. Silvestri
  • XII. Le lingue celtiche, di P. Sims-Williams
  • XIII. Le lingue germaniche, di P. Ramat
  • XIV. Le lingue slave, di H. Andersen
  • XV. Le lingue baltiche, di W.R. Schmalstieg
  • XVI. Albanese, di Sh. Demiraj
  • Indice analitico
  • Indice dei nomi
Note bibliografiche

Nuova Edizione del 1999, a copertina morbida lucida con alette, con titoli in bianco al piatto e al dorso; rilegata a filo, con pagine stampate su carta opaca con ampie marginature alle pagine.

Stato di conservazione

Come Nuovo [a livello strutturale non si notano danni gravi, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura compatta e resistente; copertine morbide in ottimo stato, con minimi segni di vissuto ai bordi e lievi opacità da sfregamento ai piatti; coste poco impolverate; ingiallimento delle pagine abbastanza contenuto, e nella norma per l’età ed il materiale; bande regolari di leggera alterazione del colore, dovute alla luce e non sgredevoli, al piatto posteriore].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.82 kg
Dimensioni 17 × 24 × 2.4 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Bologna

Anno di pubblicazione

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Anna Giacalone Ramat e Paolo Ramat, Le lingue indoeuropee, Ed. il Mulino, 1999”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: