BookStore - Eugenio Duprè Theseider, Roma dal Comune di popolo alla Signoria pontificia [1252-1377], Ed. Cappelli, 1952

Eugenio Duprè Theseider, Roma dal Comune di popolo alla Signoria pontificia [1252-1377], Ed. Cappelli, 1952

41,50

Decimo volume della prestigiosa Collana “Storia di Roma“, curata e voluta dall’Istituto di Studi Romani, scritto da Eugenio Duprè Theseider, e riguardante Roma dal Comune alla Signoria [1252-1377].

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: , ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Collana Storia di Roma, #11 Curatèla Istituto di Studi Romani
Edizione e Anno Licinio Cappelli, Bologna, 1952 Illustrazioni Tavole fotografiche in B/N
N. Volumi 1 N. Pagine 789
Dimensioni 17,5 x 24 x 6,8 cm. Peso (senza imballo) 1,93 kg.
Descrizione

Undicesimo volume della prestigiosa Collana “Storia di Roma“, curata e voluta dall’Istituto di Studi Romani, scritto da Eugenio Duprè Theseider, e riguardante Roma dal Comune di popolo alla Signoria pontificia [1252-1377]. Il tomo è articolato in 6 parti:

  1. La Roma del «primo popolo» e la gara intorno al Senato [1252-1265]
  2. La fine degli Svevi e la nuova potenza Angioina [1266-1277]
  3. Da Niccolò III a Celestino V [1278-1294]
  4. Bonifacio VIII [1294-1303]
  5. Roma abbandonata e ribelle. Le due incoronazioni imperiali [1303-1328]
  6. Il trionfo del Comune. Cola di Rienzo [1328-1347]
  7. Roma sottomessa. Il ritorno del Papa [1348-1378]
  8. Appendice [Note critiche e Bibliografia]

 

Eugenio Duprè Theseider nacque a Rieti il 22 marzo 1898, da Francesco e da Fanny Rettig.  Ordinario di materie letterarie nei regi istituti tecnici inferiori, insegnò a Bologna dal 1924 al 1928 (nel 1934 avrà un trasferimento solo burocratico a Venezia presso l’istituto “Paolo Sarpi”, poi subito a Roma presso il “Leonardo da Vinci”, dove insegnò brevemente). Nel 1928 ottenne su proposta di P. Fedele, ministro della Pubblica Istruzione, un comando triennale, poi rinnovato, alla Scuola storica nazionale presso l’Istituto storico italiano. Conseguita la libera docenza in storia medioevale e moderna (decreto del 3 maggio 1934), svolse corsi liberi pareggiati presso la facoltà di lettere dell’università di Roma.

Molti gli influssi ravvisabili nella determinazione e accentuazione dell’interesse per il problema cittadino: i rapporti con U. Toschi e L. Simeoni, l’edizione del volume di E. Ennen, le conclusioni di S. Lopez alla settimana di studio di Spoleto del 1954. Primo banco di prova Roma dal Comune di popolo alla signoria pontificia, edito nella collana dell’Istituto di Studi Romani, la storia dunque di una città peculiarissima, dove aspetti e realtà propriamente municipali si confrontano, si intersecano, si scontrano con la tradizione universalistica, con il mito di Roma, con quell’idea imperiale di Roma, cui già nel 1942 aveva dedicato due lavori: L’idea imperiale di Roma nella tradizione del Medioevo e Papato e Impero in lotta per la supremazia.

Note bibliografiche

Pubblicazione di Licinio Cappelli (edizione del 1952), a copertina rigida cartonata marrone chiaro, con titoli in nero al dorso; dotata di sovracoperta lucida fotografica a colori; rilegata a filo; ampie marginature alle pagine, stampate su carta di buona qualità; arricchita da tavole fotografiche in B/N f.t. su carta lucida.

Stato di conservazione

Ottimo [l’opera è in condizioni ottime a livello strutturale, senza strappi, usure evidenti, segni deturpanti o logorii critici; copertine rigide pressoché intatte; trascurabili segni di vissuto ai bordi della sovracoperta e lievi fioriture/ingiallimenti ai piatti della medesima, rinforzata dall’interno con nastro adesivo trasparente ultrasottile; legatura snodata e tenace; ingiallimento della carta presente (soprattutto ai bordi) ma inevitabile per il materiale dell’epoca; coste un po’ imbrunite e con fioriture superficiali].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.93 kg
Dimensioni 17.5 × 24 × 6.8 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Bologna

Anno di pubblicazione

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Eugenio Duprè Theseider, Roma dal Comune di popolo alla Signoria pontificia [1252-1377], Ed. Cappelli, 1952”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: