BookStore - Enzo Siciliano e Laura Padellaro, Puccini: tutte le opere, Ed. Pacini, 1989

Enzo Siciliano e Laura Padellaro, Puccini: tutte le opere, Ed. Pacini, 1989

37,00 i.i.

Lo scopo del presente libro è illustrare l’opera di Giacomo Puccini, autore popolare e amatissimo, illuminando però l’importanza di un recupero che si appoggia a ragioni culturali.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categoria:

Descrizione

Edizione e Anno Pacini, Pisa, 2004 Illustrazioni Fotografie e disegni a colori
Introduzione / Testi Enzo Siciliano / Laura Padellaro Riassunto delle opere Michele Dell’Ongaro
N. Volumi 1 N. Pagine 279
Dimensioni 21,8 x 28,9 x 2,8 cm. Peso (senza imballo) 1,68 kg.
Descrizione

Lo scopo del presente libro destinato al pubblico più vasto, è di illustrare l’opera di un autore popolare e amatissimo, illuminando però l’importanza di un recupero che si appoggia a ragioni culturali. Nello stesso tempo il volume vuole offrire uno strumento che pur nell’intento divulgativo non riassume sbrigativamente ma analizza a fondo i molteplici aspetti del Melodramma pucciniano.

Così, accanto a una serie di «notizie» e di giudizi critici, si è dato ampio spazio all’analisi strutturale e strumentale di tutte le dodici opere, dimostrando in tal modo come non soltanto dalle famose romanze che costituiscono le zone di più forte riverbero, il quadro musicale pucciniano tragga la sua «tinta giusta»: ma anche da nuances e contrasti attraverso i quali Puccini rivela la propria scienza e modernità.

Il venditore di prugne di Tours sottolinea gli slanci amorosi dei «quattro straccioni», il minimo Nick colora, nel suo preciso riferimento scenico e musicale, il mondo di emozioni della Fanciulla. La nostalgia delle tre Maschere tempera i parossistici ardori del Principe Ignoto.

Oltre allo specifico musicale che, nei suoi ampi termini, costituisce la prima novità del libro, si è voluto offrire al lettore un’informazione non periferica delle fonti letterarie a cui attinsero Puccini e i suoi librettisti, utile a chiarire il tormentato processo attraverso il quale grandi personaggi tratti da romanzi e drammi di vario stile, divennero materia intrinsecamente pucciniana. Ripercorrere, passo a passo, il tragitto che va, nelle Villi, da Heine a Puccini o, nella Tosca, da Sardou a Puccini, significa ritrovare un’immagine compiuta e precisa dei personaggi, fatta di particolarità successive che si sono sovrapposte le une alle altre coordinandosi.

Un libro, il nostro, nato dalla convinzione che oggi, per conoscere un’opera musicale sia indispensabile riallacciare prima i fili spezzati di un’ arte come la musica che del tessuto culturale non è frangia accessoria.

Note bibliografiche

Edizione in strenna bancaria della Banca Toscana pubblicata nel 1989, a copertina rigida in tela nera, con titoli dorati al dorso e al piatto; piatti con copertura in simil-pelle coccodrillata; rilegata a filo; corredata da 14 tavole fotografiche e illustrate in B/N.

Stato di conservazione

Ottimo [strutturalmente parlando, non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che rovinino l’opera; copertine rigide di bell’aspetto e ben conservate, con minori segni di vissuto ai bordi e qualche velatura di polvere leggera ai piatti e al dorso; legatura compatta e resistente; carta delle pagine un po’ ingiallita ma nella norma per il tipo di materiale e l’età del libro; costa superiore un po’ imbrunita; una firma con data (degli anni ’40) alla prima pagina neutra].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.68 kg
Dimensioni 21.8 × 28.9 × 2.8 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Pisa

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Enzo Siciliano e Laura Padellaro, Puccini: tutte le opere, Ed. Pacini, 1989”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: