S.M. Eisenstein, M. Bleiman, G. Kosinzev e S. Yutkevič, La figura e l’arte di Charlie Chaplin, Ed. Einaudi, 1955

24,00 i.i.

Volume apparso nel 1945 in Unione Sovietica; un contributo importantissimo alla definizione dell’arte del grande Charlie Chaplin.

Availability: 1 disponibili Categoria:
Visualizza carrello

Descrizione

Edizione Einaudi, Torino, 1955 Collana Saggi, #116
Traduzione Giovanni Langella Illustrazioni Fotografie in B/N f.t.
N. Volumi 1 N. Pagine 239
Dimensioni 15,8 x 21,5 x 1,7 cm. Peso 0,39 kg.
Descrizione

C

harlie Chaplin è certo l’artista del cinema su cui più si è scritto, su cui si sono sbizzarrite le interpretazioni più varie e talora contraddittorie. Il suo nome non ha rilievo solo nella storia del cinema, ma nella storia della cultura del nostro secolo, accanto al nomi dei più grandi romanzieri e pittori e poeti. Quest’interessante volume apparso nel 1945 in Unione Sovietica è un contributo importantissimo alla definizione dell’arte del grande comico e cineasta.

Sono quattro saggi di autori russi, critici e registi, tra cui campeggia il nome del grande Sergej Michajlovič Ėjzenštejn che analizza con vivacissimo piglio le ragioni della comicità «triste» di Chaplin. M. Bleiman, G. Michajlovič Kozincev, S. Yutkevič situano la rivolta contro la società contemporanea di Chaplin nell’antica tradizione delle maschere comiche popolari, e nella moderna letteratura degli «umiliati e offesi».

Non sono saggi d’estetica cinematografica pura: sono pagine in cui il personaggio dello straccione in bombetta e scarpe sfondate serve da pietra di paragone a tutte le voci, antiche o nuove, che ricorrono nella nostra coscienza d’uomini moderni, da Shakespeare a Hemingway, da Nietzsche a Marx. Completano il volume una serie di scritti autobiografici ed estetici di Chaplin stesso, una «filmografia» completa di tutte le sue opere cinematografiche e una raccolta di fotogrammi tra i più rari.

Note bibliografiche

Terza Edizione del 1955, a copertina morbida arancione con titoli al piatto e al dorso; rilegata a filo, corredata da fotografie in B/N f.t. su carta lucida; dotata di sovracoperta lucida fotografica.

Stato di conservazione

Ottimo [volume con pochi segni di utilizzo, non reca danni, strappi, usure pesanti o logorii vistosi; copertine morbide pressoché intatte; sovracoperta in buono stato, con minimi segni di vissuto ai bordi e al dorso (rinforzati dall’interno con nastro adesivo trasparente) e vaghi ingiallimenti ai margini dei piatti; coste un po’ impolverate; ingiallimento delle pagine alquanto ridotto e nella norma per l’età ed il materiale; legatura compatta e resistente].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.39 kg
Dimensioni 15.8 × 21.5 × 1.7 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Torino

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Colore principale

,

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “S.M. Eisenstein, M. Bleiman, G. Kosinzev e S. Yutkevič, La figura e l’arte di Charlie Chaplin, Ed. Einaudi, 1955”