BookStore - Eurialo De Michelis, Studi sul Manzoni, Ed. Feltrinelli, 1962

Eurialo De Michelis, Studi sul Manzoni, Ed. Feltrinelli, 1962

27,70 i.i.

I vari studi di questa monografia sul Manzoni sono articolati ora per singole questioni ora per singole opere, ma la maggior parte del libro è dedicata al romanzo, che è esaminato per problemi, per nodi costruttivi e per personaggi…

Availability: Disponibile Categorie: ,

Descrizione

Edizione e Anno Feltrinelli, Milano, 1962 Collana Saggi
N. Volumi 1 N. Pagine 459
Dimensioni 15 x 22,5 x 3,4 cm. Peso (senza imballo) 0,67 kg.
Descrizione

A

nche accingendosi a studiare l’opera di Alessandro Manzoni, Eurialo De Michelis rimane fedele al metodo critico da lui seguito nei suoi precedenti lavori sul Tozzi (1941), la Deledda (1938), il Verga (1941), il Dostojevskij (1950) ecc.; ultimo, il libro sul D’Annunzio apparso in questa collana (Premio Pescara 1960). Studiando modi e forme della poesia, egli mira sempre a individuare esattamente i vari elementi che vi concorrono, elementi culturali e sociali, etici e politici; e la sua ricerca si fa tanto più attenta e proficua quando gli si offre una personalità ricca e complessa come il Manzoni.

Scritto per saggi a sé stanti, questo libro è in realtà una monografia del tutto organica e unitaria: dagli Inni sacri alle tragedie, alle tre successive redazioni dei Promessi sposi, alle poche scritture che interruppero il trentennale silenzio, alle ragioni piú interne di questo stesso silenzio, l’intero arco della biografia intellettuale del Manzoni viene attentamente indagato.

Il De Michelis affronta anzitutto alcuni problemi di biografia e psicologia manzoniana che sembravano gettare ombra sull’uomo; mentre, correttamente risolti, nulla tolgono all’interezza di quel grande spirito. Un ampio capitolo è poi dedicato a storicizzare la posizione politico-sociale del Manzoni nei primi decenni dell’Ottocento, decisivi per la sua formazione, e ad approfondire le correzioni già autorevolmente fatte al preteso bigottismo e conservatorismo di lui.

Ma come la poesia del Manzoni si inaugura con gli Inni sacri, così centro della sua personalità resta la fede cristiana, nutrita delle istanze democratiche dei tempi nuovi: qui pertanto si appunta l’indagine del De Michelis. Egli, dopo aver esaminato la laboriosa poetica manzoniana quale prese corpo nella soluzione antiretorica data alla “questione della lingua”, addita puntualmente, nell’opera tutta del Manzoni, il contrasto in vari modi risorgente delle due forze che egli sentiva in sé inconciliabilmente avverse: da una parte la vicenda degli uomini, dall’altra la presenza del divino.

In tale quadro non sfugge al De Michelis la capitale importanza dell’operetta apologetica sulla Morale cattolica, nella quale la complessa vita della storia è misurata sul metro della religione e ogni precetto esternamente catechistico viene ricondotto energicamente allinteriorità. Di qui, in breve giro d’anni, la poesia piú alta del Manzoni, I promessi sposi, sorta di nuova Sacra Rappresentazione, nella quale le due forze nemiche, la Storia e Dio, si fronteggiano di nuovo e il poeta tenta fervidamente di risolvere il contrasto dalla parte di Dio.

I vari “studi” che compongono questa monografia sono articolati ora per singole questioni ora per singole opere. Ma, com’è naturale, la maggior parte del libro è dedicata al romanzo, che è esaminato, a sua volta, e per problemi e per nodi costruttivi e per personaggi.

Note bibliografiche

Prima Edizione Feltrinelli del 1962, a copertina rigida in tela beige con titoli in nero al dorso; rilegata a filo; dotata di sovracoperta editoriale opaca a colori.

Stato di conservazione

Ottimo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura snodata e resistente; copertine rigide ben conservate, con leggere velature di polvere; sovracoperta in buono stato, con minimi segni di vissuto ai bordi un po’ di polvere diffusa ai piatti (un’alonatura gialla superficiale al piatto posteriore); coste un po’ impolverate; ingiallimento delle pagine abbastanza visibile ma non troppo disturbante].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.67 kg
Dimensioni 15 × 22.5 × 3.4 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Eurialo De Michelis, Studi sul Manzoni, Ed. Feltrinelli, 1962”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: