BookStore - Alfred Edmund Brehm, Vita degli animali, Ed. Istituto Editoriale Moderno, 1968

Alfred Edmund Brehm, Vita degli animali, Ed. Istituto Editoriale Moderno, 1968

90,00 i.i.

Opera arcinota agli appassionati di etologia e di natura in generale, scritta dall’autorevole Alfred Brehm, in un’edizione degli anni ’60 adatta sia al collezionismo che alla semplice divulgazione.

Visualizza carrello

Descrizione

Prefazione Ermanno Bronzini Traduzione Corrado Werthmuller e Giuseppe Quarta (collab.: Carla Bertini e Lina Castori)
Edizione Istituto Editoriale Moderno, Milano, 1968 Illustrazioni Fotografie in B/N e a colori
N. Volumi 6 N. Pagine 3373
Dimensioni 19 x 27,7 x 25,5 cm. Peso circa 13 kg.
Descrizione

A

lfred Edmund Brehm (Renthendorf, 2 febbraio 1829 – 11 novembre 1884) è stato un biologo e scrittore tedesco, figlio di Christian Ludwig Brehm. Grazie alla sua opera Vita degli Animali, il suo nome è diventato famosissimo nella letteratura zoologica popolare. Questo libro divenne famoso in tutto il mondo ed è uno dei primi trattati zoologici popolari moderni.

Grazie alla sua intuizione di produrre un’opera di zoologia diretta al grande pubblico ma molto precisa e accurata (specialmente rispetto ad altre opere prodotte antecedentemente) il suo nome divenne famosissimo. Brehm amava viaggiare e nel 1862 accettò l’invito del Duca Ernesto II di Saxe-Coburgo-Gotha di accompagnarlo in un viaggio in Abissinia. Successivamente, Brehm viaggiò in Africa, così come in Scandinavia e Siberia. I suoi scritti e i suoi resoconti di spedizione sul mondo animale furono ben accolti dalla borghesia intellettuale tanto che quando l’editore del Bibliographisches Institut, Herrmann Julius Meyer, pensò di pubblicare un volume sul mondo animale pensò subito a Brehm.

Questo libro divenne famoso in tutto il mondo con il titolo “Vita degli Animali“. Sebbene dai tempi di Brehm a oggi l’etologia abbia fatto passi da gigante, quest’opera è ancora ben nota nel mondo scientifico. La vita di Brehm fu tutto un susseguirsi di impegni letterari, spedizioni scientifiche ed eventi culturali. Nonostante questo, nel 1862, accettò il posto di primo direttore allo zoo di Amburgo e mantenne questa carica fino al 1867. Successivamente si trasferì a Berlino, dove aprì un acquario.

Nell’inverno tra il 1883 e il 1884 Brehm progettò una serie di eventi culturali negli USA. Poco prima della partenza, i suoi quattro figli contrassero la difterite. Dal momento che non poteva permettersi di infrangere il contratto, Brehm, vedovo dal 1878, andò avanti lo stesso con i suoi impegni. Alla fine di gennaio ricevette la notizia della morte del più giovane dei suoi figli.

Dopo aver appreso con tristezza questa notizia, Brehm ebbe una recidiva di malaria, contratta in Africa ai tempi delle sue spedizioni. L’11 maggio 1884 ritornò a Berlino. Allo scopo di trovare un po’ di pace, a luglio ritornò alla sua casa natale di Renthendorf, dove morì l’11 novembre 1884.

 

L’opera si articola in 6 volumi

  1. Mammiferi – Parte I
  2. Mammiferi – Parte II
  3. Uccelli – Parte I
  4. Uccelli – Parte II
  5. PesciAnfibiRettili
  6. Invertebrati

La prefazione all’opera è stata curata dal prof. Ermanno Bronzini, del Giardino Zoologico di Roma.

Note bibliografiche

Edizione del 1968 a copertina rigida in tela beige, con titoli dorati al piatto e (su inserto verde) al dorso; corredata da numerosissime fotografie in B/N e a colori, sia nel testo che f.t. a tutta pagina; stampa su carta semi-lucida di buona qualità con buone marginature al testo; rilegata a filo.

Stato di conservazione

Ottimo [i volumi sono stati sicuramente usati intensamente in passato e ciò ha un po’ allentato la rigidezza della legatura, comunque ancora resistente e senza problemi; stampigliature ai dorsi un po’ lise ma ancora presenti ed apprezzabili; assenza di muffe, macchie e fioriture; ingiallimento della carta presente ma assolutamente nella norma per un prodotto di mezzo secolo di età; copertine rigide ben tenute e con pochi segni del tempo].

Informazioni aggiuntive

Peso 13 kg
Dimensioni 19 × 27.7 × 25.5 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

,

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Alfred Edmund Brehm, Vita degli animali, Ed. Istituto Editoriale Moderno, 1968”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: