BookStore - Angelo Ceresa, Puccini a casa, Ed. Magnus, 1982

Angelo Ceresa, Puccini a casa, Ed. Magnus, 1982

33,70 i.i.

Ceresa ha avuto l’idea di dedicare un volume basato alla rievocazione di luoghi e ambienti dove Puccini ha vissuto i momenti spiritualmente più intensi…

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: , ,

Descrizione

Edizione e Anno Magnus, Udine, 1982 Testi Gustavo Marchesi
N. Volumi 1 N. Pagine (non num.)
Dimensioni 25,3 x 32,3 x 3,2 cm. Peso (senza imballo) 2,34 kg.
Descrizione

Che senso avrebbe, al giorno d’oggi, la pubblicazione di un nuovo lavoro su Giacomo Puccini in aggiunta agli innumerevoli saggi biografici già esistenti (di cui una gran parte forniti di abbondanti documentazioni iconografiche), se non fosse sorta nella mente di quell’appassionato cultore della lirica e, nel contempo, insigne fotografo, dotato di acuta sensibilità pittorica, qual è Angelo Ceresa, l’eccellente e originale idea di dedicare al grande musicista un volume basato sulla rievocazione di luoghi e ambienti dove Puccini ha vissuto i momenti spiritualmente più intensi e sereni della sua tormentata vita di artista, e che, per la loro specifica atmosfera, presentano un grande interesse, perché essi non potevano non influire sugli stati d’animo e quindi sull’estro creativo del compositore?

E infatti, con questa meravigliosa passeggiata, ci siamo letteralmente tuffati nel clima di quelle rarefatte, quasi irreali visioni, raffiguranti non solo la natura vera e propria di quei luoghi – con le magìe dei riflessi nelle acque del lago Massaciuccoli o delle lontananze avvolte in delicate nebbie, di boscaglie selvatiche profilate come pizzi contro accesi tramonti o perlacee albe, di stagni dalle malinconiche e silenziose acque in contrasto con le briose onde del vicino mare in eterno movimento, – ma anche suggestivi motivi di pittoreschi abitati e di chiese e palazzi storicamente famosi, nonché interni immersi nella penombra di pesanti tendaggi nel gusto dell’epoca, e che pure spirano un solido benessere di stampo borghese; cosicché dopo parecchi immaginari chilometri, usciamo estasiati da questo giro con la strana impressione di aver ascoltato continuamente le melodie pucciniane e di averne compreso meglio lo stile e il perché del loro irresistibile fascino. .

Note bibliografiche

Prestigiosa Prima Edizione del 1982 pubblicata da Magnus, a copertina rigida in tela rossa, con logo in bianco al piatto; rilegata a filo; stampata su carta patinata opaca di buona qualità; dotata di sovracoperta lucida fotografica a colori; ricca di moltissime fotografie a colori anche a tutta pagina; fornita di cofanetto editoriale rigido lucido fotografico a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura snodata e resistente; copertine rigide quasi intatte; sovracoperta in ottimo stato, con minimi segni di vissuto ai bordi; coste poco impolverate; ingiallimento delle pagine pressoché assente; cofanetto rigido editoriale molto ben conservato, senza danni e con pochissimi segni del tempo].

Informazioni aggiuntive

Peso 2.34 kg
Dimensioni 25.3 × 32.3 × 3.2 cm
Edizione

Luogo di pubblicazione

Udine

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Colore principale

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Angelo Ceresa, Puccini a casa, Ed. Magnus, 1982”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: