BookStore - Alessandro Gatti, L’uomo. Il suo corpo, la sua mente, la sua storia, Ed. UTET, 1934

Alessandro Gatti, L’uomo. Il suo corpo, la sua mente, la sua storia, Ed. UTET, 1934

36,40

Un compendio ragionato che fornisce una descrizione della vita dell’uomo, considerata nel corpo, nello spirito e nella prima storia dell’umanità.

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno UTET, Torino, 1934 Illustrazioni 6 tavole in parte a colori e 530 figure nel testo
N. Volumi 1 N. Pagine 674
Dimensioni 19,5 x 25,8 x 4,4 cm. Peso (senza imballo) 2,25 kg.
Descrizione

Una descrizione della vita umana, considerata nel corpo, nello spirito e nella prima storia dell’umanità. Ovviamente si tratta di un compendio ragionato, data la vastità della materia ed il numero di discipline coinvolte: la biologia, l’anatomia, la fisiologia, la psicologia, l’antropologia e l’archeologia preistorica.

Il volume incorpora anche molte riproduzioni delle tavole anatomiche dei più celebri scienziati italiani dei secoli scorsi.

Note bibliografiche

Edizione a copertina rigida in tela bordeaux con finiture e titolazioni dorate al piatto e al dorso, rilegata a filo, stampata su carta semi-lucida di buona qualità, con frontespizio a titoli bicromatici, corredata da disegni e fotografie in B/N.

Stato di conservazione

Più che Ottimo [nonostante l’età dell’articolo, non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; la legatura è rodata ma molto robusta e resistente; l’ingiallimento delle pagine è molto limitato, con un po’ di inscurimento e fioriture leggere sulle coste esterne; copertine rigide ottimamente tenute, quasi senza abrasioni nemmeno agli spigoli].

Informazioni aggiuntive

Peso 2.25 kg
Dimensioni 19.5 × 25.8 × 4.4 cm
Autore/i

Alessandro Gatti

Edizione

Luogo di pubblicazione

Torino

Anno di pubblicazione

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Alessandro Gatti, L’uomo. Il suo corpo, la sua mente, la sua storia, Ed. UTET, 1934”