BookStore - Indro Montanelli e Roberto Gervaso, L’Italia dei secoli bui. Il Medio Evo sino al Mille, Ed. Rizzoli, 1966

Indro Montanelli e Roberto Gervaso, L’Italia dei secoli bui. Il Medio Evo sino al Mille, Ed. Rizzoli, 1966

16,00

Indro Montanelli e Roberto Gervaso ci presentano i ritratti dei protagonisti nei quali cogliere i segni del costume, della civiltà e del suo evolvere.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categoria:
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoRizzoli, Milano, 1966IllustrazioniDisegni in B/N e a colori
N. Volumi1N. Pagine524
Dimensioni12,3 x 18,8 x 3,5 cm.Peso (senza imballo)0,49 kg.
Descrizione

La caduta dell’Impero Romano è stato un processo lento e complicato, iniziato con l’avvicinarsi ai confini di quelle stesse tribù che avevano invaso la Cina, e proseguito attraverso gli anni di Costantino e Teodosio. Comincia così per l’Italia un lungo periodo oscuro: le città vengono abbandonate, eserciti barbari percorrono il Paese depredandolo, devastandolo e seminando terrore. Fino al fatidico Anno Mille si susseguono secoli di ferro e di sangue, di lutti e di invasioni. È il momento più difficile da raccontare nella storia italiana: le fonti sono poche e insicure, e gli avvenimenti “di casa nostra” non si possono isolare da quelli del resto d’Europa; come dicono gli autori: “Forse mai il nostro continente è stato così unito e interdipendente come in quest’epoca afflitta da mancanza di strade e di mezzi di trasporto e di comunicazione”. Indro Montanelli e Roberto Gervaso ci presentano i ritratti dei protagonisti nei quali cogliere i segni del costume, della civiltà e del suo evolvere: Attila, Alarico, Odoacre, Galla Placidia, Gregorio il Grande, Carlomagno e gli Ottoni, i Santi, i Padri e i riformatori della Chiesa. Il passaggio dall’Impero ai Comuni, la società feudale, il rapporto città-campagna, lo scontro tra la nobiltà guerriera legata alla terra e la nascente borghesia urbana: questi gli elementi del grande mosaico che ci ritroviamo a osservare, e il risultato è uno strumento d’informazione chiaro e al contempo una lettura appassionante.

Note bibliografiche

Pubblicazione del 1966 (Terza Edizione), a copertina rigida in simil-pelle marrone chiaro con titoli e fregi dorati al dorso, rilegata a filo, corredata da disegni in B/N e a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [strutturalmente parlando, e considerata l’età del libro, non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; legatura robusta; copertine rigide ben tenute e con spigoli e bordi netti].

Informazioni aggiuntive

Peso0.49 kg
Dimensioni12.3 x 18.8 x 3.5 cm
Autore/i

Indro Montanelli e Roberto Gervaso

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Indro Montanelli e Roberto Gervaso, L’Italia dei secoli bui. Il Medio Evo sino al Mille, Ed. Rizzoli, 1966”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora