BookStore - Le opere di Galileo Galilei (Ristampa dell’Edizione Nazionale), Ed. G. Barbera, 1968

-43%

Le opere di Galileo Galilei (Ristampa dell’Edizione Nazionale), Ed. G. Barbera, 1968

2'000,00 1'150,00 i.i.

Edizione di riferimento per le opere e la corrispondenza di Galileo Galilei, originariamente curata da Antonio Favaro ed oggetto di una prima Ristampa ed ampliamento nel 1929-1939, sotto il Patrocinio del Re d’Italia e di Benito Mussolini.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: , ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoG. Barbèra, Firenze, 1968PromotoreComitato Nazionale per le Manifestazioni celebrative del IV Centenario di Galileo Galilei
N. Volumi20 in XXI tomiN. Pagine423 + 630  + 1054 + 794 + 436 + 696 + 754 + 655 + 311 + 531 + 636 + 525 + 490 + 469 + 393 + 564 + 438 + 545 + 670 + 645
Dimensioni21 x 30 x 85 cm.Peso (senza imballo)35 kg.
Descrizione

Titolo completo:  «Le opere di Galileo Galilei. Nuova ristampa dell’Edizione Nazionale sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana Giuseppe Saragat».

Edizione di riferimento per le opere e la corrispondenza di Galileo Galilei. L’opera originale è stata inizialmente curata da Antonio Favaro nel 1890-1909 e fu oggetto di una prima Ristampa ed ampliamento nel 1929-1939, sotto il Patrocinio del Re d’Italia e di Benito Mussolini.
Da tempo non più disponibile presso l’editore, nemmeno in questa Nuova Ristampa, difficilemente si trova completa in tutti i suoi volumi. Il contenuto dei singoli volumi, numerati da 1 a 20 (con l’eccezione del Vol. 3, diviso in 2 tomi) viene riportato qui di seguito:

  1. Iuvenilia; Theoremata circa centrum gravitatis solidorum; La Bilancetta; Tavola delle proporzioni delle gravità in specie de i metalli e delle gioie, pesate in aria ed in acqua; Postille ai libri de Sphaera et Cylindro di Archimede; De motu.
  2. Fortificazioni (Breve Instruzione all’Architettura Militare – Trattato di Fortificazione); Le Mecaniche; Lettera a Iacopo Mazzoni (30 maggio 1597); Trattato della Sfera ovvero Cosmografia; De Motu Accelerato; La Nuova Stella dell’ottobre 1604 (Frammenti di lezioni e di studi sulla Nuova Stella dell’ottobre 1604 – Consideratione Astronomica circa la Stella Nova dell’anno 1604, di Baldesar Capra. Con postille di Galileo – Dialogo de Cecco di Ronchitti da Bruzene in perpuosito de la Stella Nuova); Il Compasso Geometrico e Militare (Del Compasso Geometrico e Militare. Saggio delle scritture antecedenti alla stampa – Le operazioni del Compasso Geometrico e Militare – Usus et Fabrica Circini cuiusdam proportionis, opera et studio Balthesaris Caprae. Con postille di Galileo – Difesa contro alle calunnie ed imposture di Baldessar Capra); Le Matematiche nell’Arte Militare. Appendice. Scrittura di Lodovico Settala contro l’ammissione di Baldassare Capra nel Collegio dei medici di Milano.
  3. Diviso in 2 tomi:
    • Parte I
      Il Sidereus Nuncius e le scritture ad esso attinenti (Abbozzo del Sidereus Nuncius. Facsimile – Sidereus Nuncius – Ioannis Kepleri Dissertatio cum Nuncio Sidereo – Mattini Horky Brevissima Peregrinatio contra Nuncium Sidereum – Quatuor problematum contra Nuntium Sidereum Confutatio per Ioannem Wodderbornium – Ioannis Kepleri Narratio de Iovis Satellitibus – Ioannis Antonii Roffeni Epistola Apologetica contra Peregrinationem Mattini Horkii – (astronomica, optica, physica, auctore Francisco Sitio. Con postille di Galileo); Di Lodovico delle Colombe Contro il moto della Terra. Con postille di Galileo; Nuntius Sidereus Collegii Romani; De lunarium montium altitudine problema mathematicum; Iulii Caesaris La Galla De Phaenomenis in orbe Lunae nunc iterum suscitatis. Con postille di Galileo.
    • Parte II
      I Pianeti Medicei (Osservazioni, 7 gennaio 1610-29 maggio 1613 – Tavole dei moti medii, 1611-1617 – Giovilabii – Calcoli del 1611 – Prostaferesi, 1612-1616 – Calcoli del1612. Comparazione con la prostaferesi – Calcoli del 1613. Comparazioni retrospettive – Osservazioni e calcoli del 1613, 1614, 1615, 1616 – Calcoli del 1616 e 1617 – Osservazioni e calcoli del 1617, 1618, 1619 – Frammenti di calcoli delle Medicee); Observationes lesuitarum Theorica speculi concavi sphaerici; Analecta astronomica. Appendice. Dalla Dioptrice del Keplero; Dal De luce et lumine di Giulio Cesare Lagalla; Frammenti diversi di Medicee e di astronomia; Osservazioni e calcoli, di Vincenzo Renieri.
  4. Delle cose che stanno in su l’acqua o che in quella si muovono (Diversi fragmenti attenenti al trattato delle cose che stanno in su l’acqua – Discorso intorno alle cose che stanno in su l’acqua o che in quella si muovono – Considerazioni di Accademico Incognito. Con postille e frammenti della risposta di Galileo – Operetta intorno al galleggiare de’ corpi solidi di Giorgio Coresio – Errori di Giorgio Coresio nella sua Operetta del galleggiare della figura, raccolti da D. Benedetto Castelli. Con correzioni ed aggiunte di Galileo – Lettera di Tolomeo Nozzolini a Monsignor Marzimedici, Arcivescovo di Firenze, 22 settembre 1612- Lettera a Tolomeo Nozzolini, gennaio 1613 – Discorso Apologetico di Lodovico Delle Colombe – Considerazioni di Vincenzo Di Grazia – Frammenti attenenti alla scrittura in risposta a L. Delle Colombe e V. Di Grazia – Risposta alle opposizioni di L. Delle Colombe e di V. Di Grazia contro al trattato delle cose che stanno su l’acqua o che in quella si muovono).
  5. Delle macchie solari (Apellis latentis post tabulam [Christophori Scheinerl tres Epistolae de maculis solaribus – Apellis latentis post tabulam [Christophori Scheiner] de maculis solaribus et stellis circa Iovem errantibus accuratior disquisitio. Con postille di Galileo – Istoria e dimostrazioni intorno alle macchie solari e loro accidenti, comprese in tre lettere scritte a Marco Velseri – Frammenti attenenti alle Lettere sulle macchie solari); Scritture in difesa del sistema Copernicano (Lettera a D. Benedetto Castelli, 21 dicembre 1613 – Lettere a Mons. Pietro Dini, 16 febbraio e 23 marzo 1615 – Lettera a Madama Cristina di Lorena Granduchessa di Toscana, 1615 – Considerazioni circa l’opinione Copernicana); Discorso del flusso e reflusso del mare; Francisci Ingoli De situ et quiete terrae disputatio; Proposte per la determinazione della longitudine. Rist. 1932, 436 p.: Appendice. Macchie solari dal 18 al 25 agosto 1612 [tavole]. Appendice. Macchie solari. Dal 18 al 25 agosto 1612.
  6. Delle comete (De tribus cometis anni MCDXVIII Disputatio astronomica, publice habita in Collegio Romano Societatis Iesu ab uno ex Patribus eiusdem Societatis – Discorso delle comete. Con alcuni frammenti ad esso attenenti – Lotharii Sarsii Sigensani [Horatii Grassii Salonensis] Libra astronomica ac philosophica. Con postille di Galileo – Lettera di Mario Guiducci al P. Tarquinio Galluzzi, 20 giugno 1620 – Il Saggiatore – Lotharii Sarsii Sigensani [Horatii Grassii Salonensis] Ratio ponderum Librae et Simbellae. Con postille di Galileo); Lettera a Francesco Ingoli in risposta alla Disputatio de situ et quiete Terrae, 1624; Scritture concernenti il quesito in proposito della stima d’un cavallo; Scritture attenenti all’idraulica. Appendice: Postille di Galileo Galilei al Discorso delle Comete di Mario Guiducci; Aggiunte alle Postille di Mario Guiducci alla Ratio ponderum Librae er Simbellae – Dal Mundus Jovialis di Simone Mario.
  7. I due massimi sistemi del mondo (Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo – Frammenti attenenti al Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo – Dal libro di G. B. Morin, Famosi et antiqui problematis de Telluris motu vel quiete hactenus optata solutio. Con le note di Galileo – Esercitazioni filosofiche di Antonio Rocco. Con postille di Galileo).
  8. Le Nuove Scienze (Discorsi e Dimostrazioni matematiche intorno a due Nuove Scienze – Della forza della percossa. Principio di Giornata aggiunta ai Discorsi e Dimostrazioni matematiche intorno a due Nuove Scienze, Giornata sesta – Sopra le definizioni delle proporzioni d’Euclide. Principio di Giornata aggiunta ai Discorsi e Dimostrazioni matematiche intorno a due Nuove Scienze, Giornata quinta – Frammenti attenenti ai Discorsi e Dimostrazioni matematiche intorno a due Nuove Scienze); Le Operazioni Astronomiche; Lettera al Principe Leopoldo di Toscana in proposito del Cap. L del Litheosphorus di Fortunio Liceti (Capitolo L del Litheosphorus di Fortunio Liceti – Lettera al Principe Leopoldo di Toscana, 1640 – Frammenti attenenti alla Lettera al Principe Leopoldo di Toscana); Scritture e Frammenti di data incerta. Rist. 1933, 654 p. Appendice [frammenti e facsimili].
  9. Scritti letterarii (Due lezioni all’Accademia Fiorentina circa la figura, sito e grandezza dell’Inferno di Dante – Considerazioni al Tasso – Postille all’Ariosto – Argomento e traccia d’una commedia – Poesie e frammenti); Appendice Prima. Canzone di Andrea Salvadori per le Stelle Medicee, scritta e corretta di propria mano da Galileo; Appendice Seconda. Saggio di alcune esercitazioni scolastiche di Galileo. Appendice: Satira di Iacopo Soldani contro i peripatetici.
  10. Carteggio 1574-1610 (lettere nn. 1-450). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  11. Carteggio 1611-1613 (lettere nn. 451-962). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  12. Carteggio 1614-1619 (lettere nn. 963-1432). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  13. Carteggio 1620-1628 (lettere nn. 1433-1921). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  14. Carteggio 1629-1632 (lettere nn. 1922-2375). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  15. Carteggio 1633 (lettere nn. 2376-2837). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  16. Carteggio 1634-1636 (lettere nn. 2838-3412). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  17. Carteggio 1637-1638 (lettere nn. 3413-3828). Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  18. Carteggio 1639-1642 (lettere nn. 3829-4205); Supplemento [53 aggiunte]. Indice cronologico delle lettere; Indice alfabetico delle lettere.
  19. Indice dei documenti e del supplemento; Indice delle narrazioni biografiche di contemporanei. Documenti [relativi alla vita, alle opere, al processo, ecc.]; Narrazioni biografiche di contemporanei [I. Dalla cronaca di Antonio Priuli; II. Dal diario del viaggio di Giovanni Tarde in Italia; III. Notizie raccolte da Vincenzio Galilei; IV. Racconto istorico di Vincenzio Viviani; V. Vita scritta da Niccolò Gherardini; VI. Lettera di Vincenzio Viviani al principe Leopoldo de’ Medici intorno all’applicazione del pendolo all’orologio].
  20. Indice dei volumi; Indice dei facsimili; Indice dei nomi e delle cose notabili; Indice biografico. Supplementi: Supplemento al Carteggio; Supplemento ai Documenti. Rist. 1939, 645 p.: [Indice dell’Appendice alla Ristampa]: Appendice al Carteggio; Appendice ai Documenti; Appendice all’Indice generale cronologico del Carteggio; Appendice all’Indice generale alfabetico del Carteggio; Appendice all’Indice dei nomi e delle cose notabili; Correzioni e aggiunte all’Indice biografico.

 

Antonio Favaro (Padova, 1847-1922) è stato un matematico e storico della scienza italiano, ricordato soprattutto come curatore dell’edizione nazionale delle Opere di Galileo Galilei. Nacque da Giuseppe Favaro, dottore in matematica, e da Caterina Turri, appartenente a una famiglia nobile del Polesine. Si laureò in matematica all’Università di Padova nel 1866 e in ingegneria alla Scuola di Applicazione di Torino nel 1869.

Note bibliografiche

Nuova Ristampa dell’Edizione Nazionale, pubblicata da G. Barbèra nel 1968, in 20 volumi (XXI tomi) a copertina morbida in cartoncino editoriale, con titoli al piatto e al dorso; rilegata a filo; pagine su carta opaca di buona qualità e grammatura, e con ampie marginature; arricchita da disegni e schemi in B/N.

Stato di conservazione

Come Nuovo [nessuna scritta, strappo, segno o usura evidenti; copertine pressoché perfette con leggerissime velature di polvere (trascurabili) ed alcune pieghettature al dorso dovute alla (scarsissima) consultazione; legatura compatta e resistente; pagine quasi tutte ancora da tagliare, con ingiallimento non marcato e contenuto ampiamente entro la norma].

Informazioni aggiuntive

Peso35 kg
Dimensioni21 × 30 × 85 cm
Autore/i

Galileo Galilei [1564-1642]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Firenze

Anno di pubblicazione

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Le opere di Galileo Galilei (Ristampa dell’Edizione Nazionale), Ed. G. Barbera, 1968”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora