BookStore - Jacob Bronowski, L’ascesa dell’uomo. Storia dell’evoluzione culturale, Ed. Fabbri, 1976

Jacob Bronowski, L’ascesa dell’uomo. Storia dell’evoluzione culturale, Ed. Fabbri, 1976

22,00

La scienza come specchio della cultura: uno specchio che, visto con gli occhi di Bronowski, appare limpidissimo e straordinariamente vario e colorato.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoFabbri, Milano, 1976IllustrazioniFotografie e Disegni in B/N e a colori
N. Volumi1N. Pagine449
Dimensioni18 x 24,5 x 4 cm.Peso (senza imballo)1,34 kg.
Descrizione

Più che una semplice carrellata storica sull’evoluzione delle scienze, questo libro è un’affermazione di speranza. Anche Bronowski si chiede: “Può l’uomo prevalere?” e la sua risposta è affermativa. Perché, sostiene, nonostante gli orrori e gli abissi in cui è sprofondata la civiltà lungo il suo cammino l’uomo galileiano, la coscienza instancabile che rifiuta dogmi e compromessi, continua a essere garanzia di vittoria sulle tenebre dell’ignoranza dunque della repressione e persecuzione.
Esistono molte storie delle scienze; ma questa ha caratteristiche che la rendono unica e irripetibile. Innanzi tutto, è nata negli studi televisivi della BBC e contiene le parole pronunciata da Bronowski davanti alle telecamere durante le trasmissioni della serie e conserva intatto il sapore dell’immediatezza, perfino in tono provocatoriamente polemico di certe affermazioni improvvisate. Bronowski ha di proposito evitato di procedere lungo le comode strade battute dalla storiografia scientifica tradizionale, per balzare invece da una vetta all’altra dello sviluppo umano, procedendo per ampie sintesi, così insolite da riuscire a volte sconcertanti.
Ed ecco così dispiegarsi sotto i nostri occhi, le grandi decisive tappe dello sviluppo umano, un’avventura iniziata qualche milione d’anni fa, forse nella gola africana dell’Olduvai e proseguita con l’invenzione dei primi utensili e del fuoco, poi con la “rivoluzione neolitica”, la rinuncia cioè alla caccia e al nomadismo a favore dell’agricoltura e della stanzialità, e nell’ambito di questa con l’evoluzione scientifica, ultima tappa – per ora – dell’evoluzione culturale, che, nell’uomo, ha sostituito la assai più lenta evoluzione biologica.
La visione interdisciplinare di Bronowski ha carattere globale: la scoperta scientifica qui appare non meno “creativa”, dei contributi artistici e letterari: l’una e gli altri fanno parte di uno stesso indissolubile movimento, a volte lento, altre impetuoso: la concezione galileiana del mondo è rinascimentale non meno della prospettiva in pittura: la rivoluzione industriale è proceduta di pari passo con le scoperte di Newton, Darwin e Mendel, con il romanticismo e le rivoluzioni politiche che tra il ‘700 e l’800, hanno trasformato il mondo; la fisica e la biologia moderna, che è quanto dire relativismo e DNA, possono ben essere considerate un'”opera d’arte collettiva”, la grande impresa del nostro secolo.
La scienza come specchio della cultura: uno specchio che, visto con gli occhi di Bronowski, appare limpidissimo e straordinariamente vario e colorato. Questo è un libro “per tutti”, nel senso che vi si dimostra come la scienza, in quanto sintesi della cultura moderna, non abbia nulla di astruso o arduo, ma sia una grande, spesso drammatica e sempre affascinante impresa.

Note bibliografiche

Edizione a copertina rigida il tela grigia con titoli al dorso, dotata di sovracoperta lucida illustrata, rilegata a filo, corredata da fotografie e disegni in B/N e a colori.

Stato di conservazione

Più che Ottimo [non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; legatura robusta e resistente; copertine rigide ottimamente tenute, con spigoli e bordi netti seppur con leggerissime pieghe superficiali].

Informazioni aggiuntive

Peso1.34 kg
Dimensioni18 × 24.5 × 4 cm
Autore/i

Jacob Bronowski

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Jacob Bronowski, L’ascesa dell’uomo. Storia dell’evoluzione culturale, Ed. Fabbri, 1976”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora