BookStore - Paul De Kruif, MikrobenJäger, Ed. Orell Füssli, 1935

Paul De Kruif, MikrobenJäger, Ed. Orell Füssli, 1935

24,00

Edizione tedesca del saggio scientifico del batteriologo Paul de Kruif (1890–1971), pubblicato per la prima volta in inglese nel 1926.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: , ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoOrell Füssli Verlag, Zurigo (Svizzera), 1935 (?)Illustrazioni65 fotografie e disegni in B/N
N. Volumi1N. Pagine350
Dimensioni16 x 22 x 3,7 cm.Peso (senza imballo)0,67 kg.
Descrizione

I Cacciatori di Microbi (titolo originale in lingua inglese: Microbe Hunters) è un saggio di divulgazione scientifica scritto dal batteriologo statunitense Paul de Kruif (1890–1971) pubblicato per la prima volta nell’edizione originale in inglese nel 1926.

È composto di undici capitoli, ciascuno dei quali è dedicato alle biografie di uno o più scienziati che si sono distinti nella ricerca in microbiologia o nella lotta contro le malattie infettive:

  1. Anton van Leeuwenhoek (1632-1723)
  2. Lazzaro Spallanzani (1729-1799)
  3. Louis Pasteur (1822-1895)
  4. Robert Koch (1843-1910)
  5. Emile Roux (1853-1933) ed Emil Adolf von Behring (1854 -1917)
  6. Il’ja Il’ič Mečnikov (1845-1916)
  7. Theobald Smith (1859-1934)
  8. David Bruce (1855-1931)
  9. Ronald Ross (1857-1932) e G. Battista Grassi (1854-1925)
  10. Walter Reed (1851-1902)
  11. Paul Ehrlich (1854-1915)

L’autore si era laureato in batteriologia all’Università del Michigan nel 1916 e per alcuni anni aveva svolto attività di ricerca in campo microbiologo. I “Cacciatori di Microbi” sono rappresentati per lo più nella loro attività di ricerca mossi da una intensa passione o da senso del dovere o da spirito di avventura. I ritratti dei protagonisti sono per lo più agiografici.

Non mancano tuttavia aspetti discutibili. Kruif sostenne che la patogenesi della malaria fosse stata svelata soprattutto grazie all’attività svolta da Giovanni Battista Grassi, mentre il contributo di Ronald Ross sarebbe stato marginale; Ross, che aveva ottenuto il premio Nobel per la medicina grazie agli studi sulla malaria, protestò, e il capitolo riguardante Ross e Grassi venne eliminato dalle edizioni distribuite in Gran Bretagna.

Il testo divulgativo suscitò immediatamente interesse anche in ambito scientifico e divenne ben presto un classico della divulgazione. Albert Sabin, lo scopritore del vaccino contro la poliomielite, disse che la passione per la medicina e la ricerca gli era nata dalla lettura giovanile del libro di De Kruif.

Note bibliografiche

Quarta Edizione in lingua tedesca, a copertina rigida in tela marrone chiaro, con titoli e fregi in rosso e in nero al piatto e al dorso, rilegata a filo, corredata da disegni e fotografie in B/N e a colori nel testo e f.t.

Stato di conservazione

Ottimo [considerato l’uso anche manualistico dell’opera e l’età dell’articolo, si può dire che a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure pesanti che vadano evidenziate; legatura ovviamente rodata ma robusta; ingiallimento delle pagine presente ma tipico di quegli anni; copertine con bordi ben conservati ma con due spigoli un po’ usurati e precedentemente ripresi con una (strana) sostanza bianca consolidante; tracce di polvere alle coste delle pagine ed ai piatti delle copertine; all’interno del piatto anteriore, un’etichetta di libreria brasiliana che vendette il libro in passato].

Informazioni aggiuntive

Peso0.67 kg
Dimensioni16 × 22 × 3.7 cm
Autore/i

Paul De Kruif [1890–1971]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Zurigo [Svizzera]

Anno di pubblicazione

Illustrazioni

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Paul De Kruif, MikrobenJäger, Ed. Orell Füssli, 1935”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora