BookStore - G. Luigi Cerchiari, Chiromanzia e tatuaggio, Ed. Cisalpino-Goliardica, 1989

G. Luigi Cerchiari, Chiromanzia e tatuaggio, Ed. Cisalpino-Goliardica, 1989

16,00

Dalla celebre collana dei reprint Hoepli, a cura di G. Luigi Cerchiari, “Chiromanzia e tatuaggio“.

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoCisalpino-Goliardica, Milano, 1989Illustrazioni29 tavole e 82 incisioni nel testo in B/N
N. Volumi1N. Pagine323
Dimensioni10,5 x 15,3 x 1,7 cm.Peso (senza imballo)0,28 kg.
Descrizione

La collana, realizzata con il cortese consenso della Casa Editrice Hoepli, vuole suscitare nuovo interesse su opere rarissime e quasi introvabili che per curiosità ed argomenti ancor oggi possono essere di viva attualità.

Volumetti pubblicati dall’Editore, dal 1872 ai primi anni del secolo scorso, nella ormai famosa serie di MANUALI, vengono così riproposti al lettore e al bibliofilo appassionato come raro ricordo del passato e rinnovato auspicio per l’avvenire.

Questo volume nello specifico è la ristampa anastatica dell’edizione originale autorizzata dall’Editore Ulrico Hoepli del 1903.

Dalla Prefazione:

«Scrivere di chiromanzia e di tatuaggio, costumi e tradizioni che si perdono nelle nebbie dei secoli scorsi e sono ancora soltanto nel dominio degli usi barbarici o, peggio ancora, della ciarlataneria, potrebbe parere cosa fuori di posto in una raccolta seria di manuali scientifici, come questa dell’Hoepli.

Ciò sarebbe invero, se noi volessimo dire della chiromanzia, facendola passare come scienza sicura e decisa e se noi volessimo dare le ricette del tatuaggio per propagare la diffusione di quest’uso; ma, non è questo l’intento nostro.

La chirologia è passata da un’antica tradizione a una delle tante forme di ciarlataneria che vivono ancora ai tempi nostri e sfruttano la ignoranza dei gonzi, ma ora mutata nella sua essenza e nelle sue tendenze batte alla porta del tempio della scienza e vuole esservi ammessa; oggi i tentativi di somme personalità; dal Cardano al Desbarolles, dal D’Arpentigny al Marro, vogliono trarre da ricerche empiriche, deduzioni scientifiche e gradatamente il nuovo studio emette i suoi postulati, i suoi assiomi. […]»

Note bibliografiche

Ristampa anastatica della Prima Edizione pubblicata da Ulrico Hoepli del 1903, di piccolo formato, a copertina morbida lucida illustrata, con titoli al piatto e al dorso, rilegata a filo, stampata su carta semi-lucida di buona qualità.

Stato di conservazione

Come Nuovo  [l’articolo proviene da un imballo originale editoriale, quindi non è mai stato usato e non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; legatura resistente; a seconda della copia disponibile, può essere presente un leggero ingiallimento delle pagine, limitato quasi solo alle aree marginali; spigoli e bordi delle copertine ben conservati].

Informazioni aggiuntive

Peso0.28 kg
Dimensioni10.5 x 15.3 x 1.7 cm
Autore/i

G. Luigi Cerchiari

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Formato

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “G. Luigi Cerchiari, Chiromanzia e tatuaggio, Ed. Cisalpino-Goliardica, 1989”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora