BookStore - Collana ‘Classici Italiani’: Viaggiatori del Seicento, Ed. UTET, 1969

Collana ‘Classici Italiani’: Viaggiatori del Seicento, Ed. UTET, 1969

31,00 i.i.

Da una delle più famose Collane letterarie di UTET, diretta da Mario Fubini, il volume dedicato alla letteratura dei viaggiatori del Seicento.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoUTET, Torino, 1969CuratoreMarziano Guglielminetti [1937-2006]
N. Volumi1N. Pagine741
Dimensioni15,5 x 23,5 x 4,5 cm.Peso (senza imballo)1,37 kg.
Descrizione

Da una delle più famose, nutrite e longeve Collane UTET, diretta da Mario Fubini, il volume dedicato alla letteratura dei viaggiatori del Seicento.

“Viaggiatori” inclusi nel volume: Francesco Carletti, Carlo Renzo, Bernardo Bizoni, Tommaso Alberti, Pietro della Valle, Cristoforo Borri, Giovanni Battista Monelli, Francesco Belli, Arcangelo Lamberti, Giovanni Filippo de Marini, Francesco Giuseppe Bressani, Giovanni Francesco Romano, Michele Bianchi, Giovanni Antonio Cavazzi, Fortunato Alamandini, Antonio Murchio, Prospero Intercetta, Francesco Negri, Dionigi Carli, Giovanni Pagni, Ercole Zani, Cornelio Magni, Giovanni Battista Ponchielli, Michele Benvenga, Giovanni Francesco Gemelli Careri.

Questi testi, scritti tra l’inizio e la fine del XVII secolo, raccontano le peregrinazioni dalle città d’Italia sino ai quattro angoli del globo di ventiquattro mercanti, missionari, turisti ante litteram, cortigiani e diplomatici. Testimonianza insolita e preziosa della società e della cultura barocca, le voci antologizzate da Marziano Guglielminetti rivelano tutto lo smarrimento e la malìa del viaggiatore dell’epoca di fronte a scenari e paesaggi esotici: la fortezza di Ormuz e il panorama del Curdistan nelle pagine di Pietro Della Valle, le lunghe navi del Tonchino descritte da Giovanni Filippo De Marini, Goa e le Filippine ritratte nei “Ragionamenti” di Francesco Carletti; ma anche le impressioni del calabrese Giovanni Francesco Gemelli Careri su Venezia e Milano e le avventure sul San Gottardo e sul Moncenisio del vicentino Francesco Belli.

In questi resoconti di viaggio è possibile intravedere tuttavia la crisi della società italiana post-rinascimentale: sempre più lontana dai commerci internazionali e sempre più costretta a entrare nell’orbita dell’influenza spagnola, prima, e francese, dopo. Così, la fascinazione provata dal bolognese Tommaso Alberti nelle sale del Gran Serraglio di Costantinopoli, o l’ammirazione del romano Della Valle per Abbas I di Persia rivelano per contrasto la mancanza nella loro terra d’origine di un sistema statale efficiente e di una figura di sovrano affidabile…

Note bibliografiche

Ristampa del 1969 della Prima Edizione della celebre Collana letteraria diretta da Mario Fubini, a copertina rigida in tela verde, con titoli e stampigliature in oro al dorso e capitelli in tessuto verde; rilegata a filo; stampata su carta opaca di buona qualità, con ampie marginature alle pagine; dotata di sovracoperta protettiva trasparente in acetato.

Stato di conservazione

Ottimo [a livello strutturale non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legatura morbida e molto resistente; copertine integre e con pochi e trascurabili segni di vissuto (polvere in alcune zone ristrette); ingiallimento delle pagine inevitabilmente presente ma ampiamente contenuto nella norma per l’età e l’edizione; coste un po’ impolverate e con minime fioriture non gravi; sovracoperta in acetato completa e senza rotture, seppur opacizzata dal tempo e dagli sfregamenti].

Informazioni aggiuntive

Peso1.37 kg
Dimensioni15.5 × 23.5 × 4.5 cm
Collana

Classici Italiani

Edizione

Luogo di pubblicazione

Torino

Anno di pubblicazione

Curatore

Marziano Guglielminetti [1937-2006]

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Collana ‘Classici Italiani’: Viaggiatori del Seicento, Ed. UTET, 1969”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora