BookStore - Giorgio Ruggeri e Candido Bonvicini (a cura di), Irene Ugolini Zoli, Ed. Analisi, 1989

Giorgio Ruggeri e Candido Bonvicini (a cura di), Irene Ugolini Zoli, Ed. Analisi, 1989

67,00

Una prestigiosa monografia di Irene Ugolini Zoli, in una pubblicazione a tiratura limitata e di alto livello grafico ed editoriale.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

CollanaItinerariBio-BibliografiaFiorenza Sarzi Amadè
Edizione e AnnoAnalisi, Bologna, 1989 (esemplare #094/400)IllustrazioniFotografie in B/N e a colori
N. Volumi1N. Pagine119
Dimensioni25 x 29,3 x 4,2 cm.Peso (senza imballo)1,68 kg.
Descrizione

Irene Ugolini (Forlì, 1910 – 1998) trascorre parte degli anni della gioventù in Svizzera, per rientrare poi in Italia all’età di 14 anni. Nel 1930 sposa un modellatore di fonderia, Giulio Zoli. Dall’inizio degli anni Cinquanta si dedica con assiduità alla pittura. Nel 1953 espone a Milano alla Galleria d’Arte Internazionale e a Cesenatico. Seguono mostre in altre città romagnole. Nel ’56 esordisce nella città natale con un’esposizione presso il Circolo ‘Renato Serra’.

Nel 1957 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Segue i corsi di pittura all’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Nel frattempo partecipa ai maggiori concorsi d’arte in ambito emiliano e realizza ornati e decorazioni in diversi edifici forlivesi. Nel ’59, nel salone della Fondazione Garzanti di Forlì, si tiene un’esposizione di opere, graffiti, tempere, affreschi, ispirate alla Madonna del Fuoco. Nei primi anni ’60 soggiorna in diversi paesi europei. Nel 1970 è in estremo Oriente. Nella primavera del ’71 espone nella galleria parigina di Camille Renault. Seguono numerose mostre personali a Forlì ed in altre città romagnole. Nel 1979, durante un soggiorno a Sydney, esegue un graffito per la Scuola d’infanzia ‘S. Francesco’ di Leichardt, frequentata da bimbi italo-australiani.

Nel corso degli anni ’80, svolge un’intensa attività come graffitista a Forlì ed in altre località romagnole e propone al pubblico nuovi cicli tematici. Nel 1981 tiene corsi di disegno presso l’Istituto Statale d’Arte. Facendo seguito ad altre precedenti donazioni, nel 1988 offre ai musei civici della sua città una serie di cinquanta opere grafiche.

Artista versatile, dotata di straordinaria vitalità creativa, Irene Ugolini Zoli approda alla pittura come autodidatta, inizialmente attratta dalla lezione di Van Gogh e di Gauguin. Nel corso della sua quasi cinquantennale attività manifesta varietà e mutevolezza di stili e di motivi ispiratori, comunque riconducibili a modalità figurative, con la capacità di rompere la sfera del verisimile e di procedere oltre la soglia dell’immaginario.

Il volume costituisce una prestigiosa monografia della talentuosa pittrice forlivese, in una pubblicazione a tiratura limitata e di alto livello grafico ed editoriale.

Note bibliografiche

Pubblicazione probabilmente fuori commercio, edita da Analisi per conto del Consiglio Regionale dell’Emilia-Romagna, a copertina cartonata bianca titolata al piatto con riproduzione della firma dell’artista, dotata di cartella protettiva rigida in tela verde e cofanetto rigido muto nello stesso materiale con inserto titolato al dorso, stampata su carta semi-lucida di alta qualità e grammatura, corredata da fotografie in B/N e a colori.

Edizione limitata e numerata di 400 esemplari (il ns. reca il #094).

Di reperibilità non così semplice, ha raggiunto anche di recente (2016) quotazioni on-line di €150.

Stato di conservazione

Come Nuovo [non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; legatura compatta e robusta; copertine e contenitore interno con spigoli netti e non abrasi; cofanetto in ottimo stato con pochi, trascurabili punti di sfregamento della tela ed un po’ di polvere ai piatti; dorso del contenitore interno leggermente sbiadito dalla luce, non grave; coste ancora alquanto luminose; mancanza della litografia su tavola separata, originariamente inclusa nell’opera].

Informazioni aggiuntive

Peso1.68 kg
Dimensioni25 × 29.3 × 4.2 cm
Autore/i

Giorgio Ruggeri e Candido Bonvicini (a cura di)

Edizione

Luogo di pubblicazione

Bologna

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Giorgio Ruggeri e Candido Bonvicini (a cura di), Irene Ugolini Zoli, Ed. Analisi, 1989”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La ns. Sede "fisica" è aperta solo di mattina ed occasionalmente: per visitarci, è gradito un preavviso.
È sempre attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 24/48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora