BookStore - Leopold Trepper, Il grande gioco. Le memorie del capo dell’«Orchestra Rossa», Ed. Mondadori, 1976

Leopold Trepper, Il grande gioco. Le memorie del capo dell’«Orchestra Rossa», Ed. Mondadori, 1976

18,70 i.i.

Trepper, capo dell’Orchestra Rossa (una delle reti di spionaggio più importanti della Seconda Guerra Mondiale), per quasi 50 anni si è trovato nei punti caldi del mondo, immerso in vicende che mettevano alla prova le grandi idee-forza di questo secolo.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e AnnoMondadori, Milano, 1976TraduzioneR. Rinaldi
N. Volumi1N. Pagine383
Dimensioni16 x 22 x 3 cm.Peso (senza imballo)0,66 kg.
Descrizione

Per la storia Leopold Trepper, prima di tutto, è il capo dell’Orchestra Rossa, una delle reti di spionaggio più importanti della Seconda Guerra Mondiale, ma è anche e soprattutto un personaggio umile e tuttavia straordinario che per quasi 50 anni si è trovato nei punti caldi del mondo, immerso in vicende che mettevano alla prova le grandi idee-forza di questo secolo.

È in Polonia, la Polonia della sua gioventù, che Trepper scopre, a contatto con il proletariato della città industriale di Domobrova, l’importanza e il senso della rivoluzione d’ottobre. Dopo varie vicissitudini, nel 1932 Trepper, designato dal partito comunista francese, parte per Mosca per perfezionare la sua formazione politica.

Di li a poco incomincia a organizzare una rete spionistica nei paesi occidentali che darà del filo da torcere alle autorità d’occupazione tedesche durante la guerra. Catturato da questi ultimi, finge di collaborare, invece trasmette notizie a Mosca che fanno capire alle autorità sovietiche come stanno veramente le cose.

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1976, a copertina rigida, rilegata a filo.

Stato di conservazione

Ottimo [considerata l’età, il libro ha conservato un ottimo aspetto ed integrità strutturale; non si notano segni, mancanze, strappi o rovinature degne di nota; legatura ancora funzionale e resistente; tagli delle pagine un po’ inscuriti dal tempo; ingiallimento della carta presente ma decisamente entro la norma; copertine rigide ben tenute e con spigoli netti; qualche piccola crepa marginale alla sovracoperta, non grave]

Informazioni aggiuntive

Peso0.66 kg
Dimensioni16 x 22 x 3 cm
Autore/i

Leopold Trepper

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Leopold Trepper, Il grande gioco. Le memorie del capo dell’«Orchestra Rossa», Ed. Mondadori, 1976”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La Sede "fisica" del negozio sarà chiusa per motivi familiari di salute fino al 31/8/2018.
Resterà invece attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora