Pino Rauti, Le idee che mossero il mondo, Ed. C.E.N., 1965

Pino Rauti, Le idee che mossero il mondo, Ed. C.E.N., 1965

Una storia d’Italia dalla fondazione di Roma alla rinascita della democrazia al termine della Seconda Guerra Mondiale, con tavole fuori testo rappresentati italiani celebri.

24,00 i.i.

Solo 1 pezzi disponibili

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno C.E.N., Roma, 1965 Illustrazioni Fotografie in B/N f.t.
N. Volumi 1 N. Pagine 711
Dimensioni 20,5 x 28,5 x 5 cm. Peso (senza imballo) 3,59 kg
Descrizione

«Dal mito alla storia, attraverso gli oceani del tempo, le idee che mossero il mondo testimoniano le linee di vetta degli eroi, dei re, dei prìncipi, dei cavalieri, dei popoli. E poi i sogni, le verità, le menzogne, le incomprensioni, i legami, le grandi imprese e i progetti falliti.

La storia non ha un senso. Ha solo un lento decadere, tra aggressivi paradossi e tragiche poesie. Le idee che mossero il mondo è una serrata critica alla retorica dei buoni sentimenti, tanto ostentata quanto vacua, e contiene una riflessione tesa a scandagliare gli abissi e i vuoti del mondo contemporaneo.

Seguono le analisi sui grandi laboratori culturali dell’umanità, sulle tradizioni e le correnti spirituali dell’Europa, dell’Asia e del Mediterraneo, sulla vita materiale e il deserto nichilista dell’odierno sistema mondo. Tutto ciò potrà dare utili suggerimenti a chi desidera strapparsi a questa ruota dei dannati.

Bisogna ascoltare l’inconfondibile ritmo della storia e ricordare che noi non cesseremo di esplorare, e fine di ogni nostra esplorazione sarà arrivare là donde partimmo e conoscere il luogo per la prima volta».

Pino Rauti, giornalista, scrittore, deputato nazionale ed europeo. È stato segretario nazionale del Movimento Sociale Italiano negli anni 1990-’91. Ha scritto numerosi libri di storia e di cultura, fra i quali: L’immane conflitto, Fascismo e Mezzogiorno e una biografia su Benito Mussolini. È stato fondatore e presidente nazionale del Movimento Sociale-Fiamma Tricolore e direttore politico del quotidiano Linea.

Note bibliografiche

Edizione a copertina rigida in simil-pelle verde scuro, con titoli dorati al piatto e al dorso, corredata da una sezione fotografica in B/N f.t., dotata di cofanetto editoriale cartonato in tutta tela con fregi e cornici dorati ai piatti; stampata su carta opaca di buona qualità.

Stato di conservazione

Più che Buono [alle pagine non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; la legatura è ancora consistente e robusta; ingiallimento delle pagine molto limitato e concentrato prevalentemente sulle coste e ai bordi; cofanetto strutturalmente ben conservato, con alcuni possibili punti di usura nella norma e leggere sporcature dovute alla polvere e al tempo; in generale, il tomo sarebbe in stato Ottimo, se non fosse per i tipici cedimenti della simil-pelle utilizzata in queste edizioni, che tende a rompersi al dorso e che è stata rinforzata esternamente con l’uso di bande adesive trasparenti]

Informazioni aggiuntive

Peso 2.05 kg
Dimensioni 20.5 x 28.5 x 5 cm
Edizione

Anno di pubblicazione

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Pino Rauti, Le idee che mossero il mondo, Ed. C.E.N., 1965”