Piero Amerio, Teorie in psicologia sociale, Ed. il Mulino

-33%

Piero Amerio, Teorie in psicologia sociale, Ed. il Mulino

Il volume propone un’analisi critica dei fondamenti teorici e concettuali della psicologia sociale e ne tenta una sistematizzazione.

21,69 14,50 i.i.

Solo 1 pezzi disponibili

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

Edizione e Anno Il Mulino, Bologna, 1993 Illustrazioni
N. Volumi 1 N. Pagine 439
Dimensioni 14,5 x 21,3 x 2,6 cm. Peso (senza imballo) 0,51 kg.
Descrizione

Il volume propone un’analisi critica dei fondamenti teorici e concettuali della psicologia sociale e ne tenta una sistematizzazione.

Vengono presi in esame i percorsi attraverso i quali si è venuta costituendo la materia, sia come disciplina autonoma nel campo della psicologia, sia come area interdisciplinare, sia come ottica trasversale alle scienze dell’uomo e della società .

Piero Amerio è professore di Psicologia sociale e di Psicologia di comunità presso il Corso di laurea in Psicologia dell’Università di Torino. È autore di numerosi lavori in questi campi, in Italia e all’estero, e di numerosi volumi, di cui l’ultimo è Fondamenti teorici di psicologia sociale (1995).

Note bibliografiche

Ristampa dell’edizione del 1982 a copertina morbida con alette, titolata al piatto e al dorso, rilegata a filo.

Stato di conservazione

Ottimo [considerata l’età e l’uso manualistico di questo testo, non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; legatura ancora molto robusta; ingiallimento della carta molto leggero; lievi abrasioni trascurabili in alcuni punti dei bordi e dei piatti della copertina; leggera piega alla copertina posteriore]

Informazioni aggiuntive

Peso 0.51 kg
Dimensioni 14.5 x 21.3 x 2.6 cm
Edizione

Anno di pubblicazione

Formato

Genere

Soggetto

Lingua