BookStore - Ernst Jünger, Al muro del tempo, Ed. Giovanni Volpe, 1965

Ernst Jünger, Al muro del tempo, Ed. Giovanni Volpe, 1965

44,00

Una delle meditazioni più chiaroveggenti di Ernst Jünger, un autore con uno spirito al contempo arcaico e proiettato in avanti…

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: , , ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Giovanni Volpe, Roma, 1965 Traduzione Carlo d’Altavilla (Julius Evola)
N. Volumi 1 N. Pagine 250
Dimensioni 14 x 20.3 x 2 cm. Peso (senza imballo) 0,38 kg.
Descrizione

Sin dalla più remota antichità i passaggi d’epoca sono stati considerati chiusure e aperture di cicli, in obbedienza a una concezione del tempo quale sostanza non uniforme e neppure lineare – come invece l’età moderna si è abituata a pensarlo. Ma anche per i moderni il tempo rimane un’entità oscura, scandita da soglie che suscitano attese esaltanti e crudeli incubi: anzitutto i millenni.

Ed è proprio uno di tali momenti che stiamo ora vivendo, in coincidenza con quella che, secondo l’antica concezione astrologica fondata sulla precessione degli equinozi, è la transizione dall’Età dei Pesci (dominata da Cristo Ichthys) all’Età dell’Acquario, i cui caratteri possiamo solo presagire.

A questo grande tema, adatto a ogni superstizione come alla speculazione più alta, Ernst Jünger dedicò in Al muro del tempo una delle sue meditazioni più chiaroveggenti. Insieme arcaico e proiettato in avanti, lo spirito di Jünger sa prepararci meglio di chiunque altro a un ominoso evento che ci obbliga a confrontarci con la più enigmatica dimensione della nostra vita: il tempo.

Al muro del tempo (titolo originale: An der Zeitmauer, saggio prognostico pubblicato nel 1959 e tradotto in italiano da Julius Evola con lo pseudonimo di Carlo d’Altavilla, illustra i mutamenti metastorici alle soglie della nuova Era. Le illuminazioni dell’autore di Der Arbeiter (1932) affondano le radici in un linguaggio rarefatto fino alla più arrischiante sensibilità poetica. Non a caso, Jünger dedica a Heidegger, padre del pensiero poetante, un compendio del saggio ravvivando il sincero confronto teoretico determinatosi anni prima in Oltre la linea (1950).

Note bibliografiche

Prima Edizione italiana, a copertina morbida con alette titolata al piatto e al dorso, dotata di sovracoperta lucida anch’essa alettata; rilegata a filo.

Un’opera che sul mercato, in certi momenti, sfiora la rarità, e di contenuto imperdibile.

Stato di conservazione

Ottimo [nonostante l’età dell’articolo e la copertina non rigida, non si notano gravi danni, né scritte, segni, strappi o usure particolari; ingiallimento della carta presente nelle zone di bordo-pagina ed alle coste, ma abbastanza nella norma; legatura resistente; sovracoperta integra, seppur rifilata di un paio di mm. e con alcuni rinforzi apportati al dorso con discrezione, mediante nastro adesivo trasparente].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.38 kg
Dimensioni 14 x 20.3 x 2 cm
Autore/i

Ernst Jünger

Edizione

Luogo di pubblicazione

Roma

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Ernst Jünger, Al muro del tempo, Ed. Giovanni Volpe, 1965”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La Sede "fisica" del negozio sarà chiusa per motivi familiari di salute dal 23/5/2018 al 11/6/2018.
Resterà invece attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico
ed evaso mediamente entro le 48 ore lavorative successive al pagamento.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu),
seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora