M. D’Antona, A. Flora e M. Scarlato, Economia dello sviluppo, Ed. Zanichelli, 2002

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Autori M. D’Antonio, A. Flora e M. Scarlato
Traduttore
Luogo e Anno Zanichelli, Bologna, 2002
Illustrazioni e Foto
Disegni e schemi a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 220
Formato (cm.) 19,5 x 27 Peso (kg.) 0,57 kg.
Descrizione

L’economia dello sviluppo ha sempre messo a dura prova la teoria dominante dei mercati tendenzialmente concorrenziali nei quali agenti razionali, scegliendo di massimizzare il proprio tornaconto date le risorse di cui dispongono, conseguirebbero risultati soddisfacenti anche per il benessere collettivo. In questo approccio tradizionale si trascurano oppure si rinviano ad altre discipline il ruolo delle istituzioni pubbliche e le regole che esse assegnano ai mercati, le tradizioni culturali e i valori diffusi tra le popolazioni, i rapporti di fiducia e di collaborazione tra gli agenti economici, problemi tutti che sono per lo più relegati nell’ambito dei fattori cosiddetti extraeconomici. Questo libro cerca invece di ampliare gli orizzonti dell’indagine economica inserendo questi fattori, spesso definiti come immateriali, nell’analisi dello sviluppo specie dei Paesi poveri.
Il testo è organizzato in tre parti. Nella prima, che comprende i capitoli 1-10, si esplorano a grandi linee i problemi che si pongono ai Paesi poveri e a quelli emergenti nel tentativo di ridurre le distanze che li separano dai Paesi ricchi. Si riesamina poi anche l’esperienza compiuta nel Mezzogiorno d’Italia negli ultimi cinquant’anni discutendo i motivi del suo fallimento e le lezioni da trarne per il futuro. Questa prima parte del testo può essere utilizzata in un corso universitario di laurea triennale.
La seconda parte (capitoli 11-15) è dedicata allo svolgimento analitico di alcuni temi già toccati in precedenza nonché ad altri argomenti (la teoria della crescita endogena, il dibattito sulla convergenza dei sistemi economici, il ruolo della distribuzione del reddito nell’orizzonte dei mercati globali). La terza parte (capitoli 16-18) approfondisce i nessi tra sistema finanziario e sviluppo economico. La seconda e la terza parte del volume possono essere suggerite agli studenti che seguono un corso avanzato di laurea specialistica.

Note
Prima Edizione del 2002. Stato di conservazione: Eccellente, come nuovo.

Informazioni aggiuntive

Illustrazioni

Edizione

Lingua

Caratteristiche particolari

Soggetto

Formato

Anno di pubblicazione

Genere

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “M. D’Antona, A. Flora e M. Scarlato, Economia dello sviluppo, Ed. Zanichelli, 2002”