Martin Mystère: Etnografo dell’Impossibile. Etnografia promozionale e didattica della storia, Ed. Sometti

Martin Mystère: Etnografo dell’Impossibile. Etnografia promozionale e didattica della storia, Ed. Sometti

Dura ormai da 25 anni il rapporto tra Ferrara e Martin Mystère: Martin Mystère etnografo dell’impossibile cerca di accontentare i molti collezionisti e appassionati dei fumetti “educational”…

10,00 i.i.

Esaurito

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Curatore Roberto Roda Collaborazioni Alfredo Castelli, Greta Gadda e Emiliano Rinaldi
Edizione e Anno Editoriale Sometti, Mantova, 2014 Illustrazioni Fotografie e disegni in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 46
Dimensioni 21 x 29,7 x 0,4 cm. Peso (senza imballo) 0,27 kg.
Descrizione

Dura ormai da 25 anni il rapporto tra Ferrara e Martin Mystère. Martin Mystère etnografo dell’impossibile cerca di accontentare i molti collezionisti e appassionati dei fumetti “educational” che, promossi o prodotti o curati dal Centro Etnografico Ferrarese dal 1989 ad oggi, vedono come protagonista e testimonial Martin Mystère, l’eroe dei fumetti, il detective dell’impossibile creato dallo sceneggiatore Alfredo Castelli per l’editore Sergio Bonelli.

Martin Mystère è un prodotto sofisticato, con un forte potere divulgativo: il detective dell’impossibile è stato ingaggiato in questi 25 anni per iniziative culturali, mostre, storie a fumetti create ad hoc per raccontare storie, misteri e vicende di un territorio. I misteri del Delta del Po, La ferrovia Suzzara-Ferrara e moltissimo altro: in questa pubblicazione vengono riportate locandine, copertine, inviti, tutto il materiale iconografico. Compresi gli spin-off con Tanit, personaggio femminile creato per interagire con Mystère in terra estense.

All’interno anche La fortezza degli uomini perduti, una storia mista a metà tra fumetto e fotoromanzo con tavole di Giancarlo Alessandrini.

Il volume è promosso dal Comune di Ferrara, l’Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali e dal Centro Etnografico Ferrarese, in collaborazione con Sergio Bonelli Editore ed AMYS.

Note bibliografiche

Pubblicazione del 2014 nata dal lavoro congiunto del Centro Etnografico Ferrarese con Editoriale Sometti, a copertina morbida lucida illustrata, stampata a colori su carta semi-lucida di qualità, rilegata a punzone metallico.

Stato di conservazione

Nuovo [articolo proveniente direttamente dalle scorte editoriali, mai usato].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.27 kg
Dimensioni 21 x 29.7 x 0.4 cm
Edizione

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Martin Mystère: Etnografo dell’Impossibile. Etnografia promozionale e didattica della storia, Ed. Sometti”