BookStore - Francesco De Sanctis, Storia della Letteratura Italiana, Ed. Salani, 1970

Francesco De Sanctis, Storia della Letteratura Italiana, Ed. Salani, 1970

L’opera rappresenta una sintesi di tutta l’intera storia della società italiana vista attraverso la letteratura, con un forte ritmo narrativo dove i personaggi sono gli autori e i loro testi.

25,50 i.i.

Solo 1 pezzi disponibili

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Salani, Firenze, 1970 Illustrazioni
N. Volumi 2 (in cofanetto) N. Pagine 510 + 519
Dimensioni 10,6 x 17,7 x 5 cm. Peso (senza imballo) 0,67 kg.
Descrizione

La cultura dell’Ottocento aveva già prodotto diverse storie della letteratura italiana, come quella di Emiliani Giudici, quella di Cesare Cantù, quella di Luigi Settembrini, ma nessuna sembrava soddisfare i criteri di analisi sui quali si basava la critica come era concepita dall’autore.

In una lettera del 1863 si trova il primo esplicito accenno al progetto di comporre un profilo storico della letteratura italiana e in seguito il De Sanctis tentò di ottenere i finanziamenti dal ministro della pubblica istruzione per potersi dedicare alla stesura dell’opera ma senza alcun risultato.

L’occasione per comporla gli viene nel 1867 dalla proposta dell’editore napoletano Antonio Morano, di scrivere un manuale di Letteratura italiana per i Licei. De Sanctis accettò la proposta e stipulò un contratto dove si impegnava, per il compenso di 200 lire mensili, a scrivere il testo.

Alla Storia della letteratura italiana, il De Sanctis si dedicò soprattutto nel periodo fiorentino con lavori preparatori. In origine il trattato avrebbe dovuto contenersi in un solo volume ma, dilatatasi la materia oltre il previsto, fu necessario pubblicarla in due volumi, il primo che uscì nel 1870 e il secondo nel 1871.

L’opera, che non deve essere considerata un manuale di consultazione ma una sintesi ardente di tutta l’intera storia della società italiana vista attraverso le opere letterarie, si svolge con un forte ritmo narrativo dove i personaggi sono gli autori e i loro testi.

Il linguaggio utilizzato per descrivere il percorso storico dello spirito italiano sa coinvolgere il lettore, grazie ai modi colloquiali, in un rapporto completo con l’esperienza letteraria.

Note bibliografiche

Edizione di buona qualità e di piccolo formato, a copertina rigida in tela marrone, con titoli e stampigliature dorate al piatto e al dorso anche su inserto verde; rilegata a filo; cofanetto cartonato editoriale verde con applicazioni grafiche su carta alle fiancate.

Alquanto difficile da reperire, anche sul mercato on-line, soprattutto in un ottimo stato di conservazione.

Stato di conservazione

Ottimo [stanti i quasi 50 anni di età, non si notano danni strutturali, scritte, segni, strappi o usure gravi che vadano evidenziate; legature robuste e compatte; ingiallimento delle pagine entro la media per il periodo e la carta utilizzata; coste dei tomi un po’ impolverate; cofanetto integro seppur con leggere abrasioni superficiali ai bordi, riprese con pennarello verde; fiancate del cofanetto ingiallite dalla luce e dal tempo; dorsi dei tomi ben conservati].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.67 kg
Dimensioni 10.6 x 17.7 x 5 cm
Autore/i

Francesco Saverio De Sanctis [1817-1883]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Firenze

Anno di pubblicazione

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Francesco De Sanctis, Storia della Letteratura Italiana, Ed. Salani, 1970”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi