BookStore - Friderike Maria Zweig, Stefan Zweig, compagno della mia vita, Ed. Rizzoli, 1947

Friderike Maria Zweig, Stefan Zweig, compagno della mia vita, Ed. Rizzoli, 1947

25,10 i.i.

Racconto delle depressioni fisiche e morali di Zweig, la cui visione del mondo profondamente umanitaria e cosmopolita dovette subire le scosse di due guerre mondiali e il crollo di ogni speranza di redenzione.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Rizzoli, Milano, 1947 Traduzione Ervino Focar
N. Volumi 1 N. Pagine 276
Dimensioni 14,5 x 21,7 x 2,5 cm. Peso (senza imballo) 0,45 kg.
Descrizione

Nel suo capolavoro, “II mondo di ieri“, Stefan Zweig ha raccontato la sua vita attenendosi a un criterio impersonale, mirando a costruire una visione dei rivolgimenti culturali del suo tempo ed escludendo nel complesso la sua sfera privata.

Friderike Burger, prima consorte dello scrittore viennese, ha voluto completare il quadro delineando un ritratto del’uomo Stefan Zweig, dando vita a un racconto intimo della sua storia e della sua personalità, dove chi vorrà potrà rintracciare la genesi di tutta la sua opera, dalle prime poesie ai saggi, passando per le conferenze, i drammi, le biografie, fino all’ultimo lavoro, la celebre “Novella degli scacchi“.

Ma la parte più impressionante è probabilmente il racconto delle depressioni fisiche e morali del grande scrittore, la cui visione del mondo profondamente umanitaria e cosmopolita dovette subire le scosse di due guerre mondiali e il crollo di ogni speranza di redenzione. Friderike Burger sposò Stefan Zweig nel 1920.

Nel 1938 i due divorziarono, ma il rapporto di grande affetto e di amicizia che li legava proseguì fino agli ultimi giorni dello scrittore, fino all’ultima lettera, colma di rassegnazione, inviata una settimana prima del suicidio: “[…] Io continuo il mio lavoro, ma solo con un quarto della mia energia; è piuttosto la continuazione di una vecchia consuetudine che una creazione vera e propria. Per convincere bisogna essere convinti, per incoraggiare gli altri bisogna avere entusiasmo: dove trovarlo adesso?”.

L’Autrice: Friderike Maria Zweig
Scrittrice, giornalista, professoressa e traduttrice, autrice di diverse novelle scritte sotto lo pseudonimo
Friderike Winternitz. Nel 1912 conosce Stefan Zweig. Nel 1920, reduce da un matrimonio infelice, sposa in seconde nozze lo scrittore. Dopo il divorzio, si trasferisce prima in Francia e in seguito negli Stati Uniti, dove fonda il Writers Service Center, fondazione a sostegno dei rifugiati politici. Muore nel 1971 a Stamford, nel Connecticut.

Note bibliografiche

Prima edizione del 1947, a copertina rigida cartonata marrone e mezza-tela più chiara al dorso, con titoli in oro al dorso, rilegata a filo.

Stato di conservazione

Più che Ottimo [a dispetto dei 70 anni di età della pubblicazione, non si evidenziano strutturalmente danni, segni, strappi o usure particolari; copertine rigide strutturalmente integre, con pochissime abrasioni superficiali in alcune zone di bordo; dorso in ottimo stato; ingiallimento della carta presente e funzionale all’età delle opere; polvere alle coste nella norma; rilegature snodata e resistente]

Informazioni aggiuntive

Peso 0.45 kg
Dimensioni 14.5 x 21.7 x 2.5 cm
Autore/i

Friderike Maria Zweig [1882-1971]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Friderike Maria Zweig, Stefan Zweig, compagno della mia vita, Ed. Rizzoli, 1947”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La Sede "fisica" del negozio sarà chiusa per motivi familiari di salute dal 23/5/2018 al 11/6/2018.
Resterà invece attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico
ed evaso mediamente entro le 48 ore lavorative successive al pagamento.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu),
seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora