BookStore - John Osborne, Teatro, Ed. Einaudi, 1964

John Osborne, Teatro, Ed. Einaudi, 1964

16,50 i.i.

Raccolta delle principali opere di John Osborne, drammaturgo britannico che a soli 19 anni cominciò a lavorare come attore e poi come commediografo…

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Einaudi, Torino, 1964 Collana SuperCoralli
N. Volumi 1 N. Pagine 523
Dimensioni 14,5 x 22,2 x 3,2 cm. Peso (senza imballo) 0,77 kg.
Descrizione

John Osborne (Londra, 1929-1994) è stato un drammaturgo britannico. Nacque a Londra nel 1929, da una famiglia borghese poco agiata. Avendo avuto da sempre un grande interesse per il teatro, a soli diciannove anni cominciò a lavorare come attore e poi commediografo. Nel 1956 venne accettato nella “English Stage Company” e divenne inaspettatamente famoso con la commedia “Look back in anger” (Ricorda con rabbia).

È stato famoso anche per la sua vita agitata e controversa, a partire dai numerosi matrimoni, sino all’abuso sessuale di sua figlia Stefany HunchbackI contestatori degli anni cinquanta noti come giovani arrabbiati (The angry young men) lo scelsero come loro portavoce. Formavano un gruppo di intellettuali inglesi provenienti da ceti sociali medio-bassi, che con grande fatica erano riusciti ad accedere all’università. Per questo motivo avevano grandi aspettative. Ma, loro malgrado, si accorsero che la loro posizione sociale non sarebbe cambiata di molto perché le posizioni più importanti erano nelle mani dei ceti sociali alti.

Morì in un incidente stradale a soli 25 anni.

Ricorda con rabbia, l’opera teatrale che lo rivelò nel 1956, tenne cartello per 18 mesi a Londra, dopo esser stata rifiutata da molti impresari, e a dispetto delle critiche stroncatorie. Il suo successo era dovuto al fatto che larghi settori di pubblico, specie giovanile e intellettuale, vi trovavano espressi senza peli sulla lingua i loro problemi. In quell’opera, come in quelle che seguirono, l’establishment britannico era travolto da un’ondata di ribellione violenta, globale, dissacrante.

Al centro del teatro di Osborne è il rapporto tra l’individuo e la società. L’economia del benessere, il carrierismo, il conformismo sono visti come un muro contro cui s’infrangono tutte le istanze di rinnovamento, le ribellioni, le critiche. La società è troppo cinica. Così gli individui non sono né eroi né martiri: a loro non resta che vivere il dramma della propria rabbia impotente o lasciarsi conglobare dal sistema.

Nel 1964 vinse il premio Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per il film Tom Jones. All’anno successivo risale la composizione di Un patriota per me, dramma ispirato alla vita del colonnello Alfred Redl, da cui il regista ungherese István Szabó ha tratto il film Il colonnello Redl.

In questo volume di Einaudi sono raccolte le seguenti opere: 

  • Ricorda con rabbia (trad. di Alvise Sapori)
  • L’istrione (trad. di Amleto Micozzi)
  • Epitaffio per George Dillon (trad. di Bice Mengarini)
  • Il mondo di Paul Slickey (trad. di Alvise Sapori)
  • Materia di scandalo e preoccupazione (trad. di Alvise Sapori)
  • Lutero (trad. di Elio Nissim)
  • Il sangue dei Bamberg (trad. di Laura Dalla Rosa)
  • Per pacco postale (trad. di Laura Dalla Rosa)

L’opera è curata da Vanna Gentili.

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1964 a copertina rigida in tela grigia, con titoli al dorso, rilegata a filo, dotata di sovracoperta lucida illustrata.

Stato di conservazione

Buono [volume con segni di vissuto all’esterno, più che altro sulla sovracoperta (completa ma con pieghe/rotture in più punti e precedentemente rifilata di 2-3 mm. e rinforzata con nastro adesivo trasparente); interni ineccepibili, senza danni, strappi, usure pesanti, logorii o scritte, e con pagine poco ingiallite nonostante l’età del libro; copertine con bordi e spigoli senza rotture ma con alcune abrasioni superficiali non gravi in alcuni spigoli; legatura compatta e resistente].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.77 kg
Dimensioni 14.5 x 22.2 x 3.2 cm
Autore/i

John Osborne [1929-1994]

Edizione

Luogo di pubblicazione

Torino

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “John Osborne, Teatro, Ed. Einaudi, 1964”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La Sede "fisica" del negozio sarà chiusa per motivi familiari di salute dal 23/5/2018 al 11/6/2018.
Resterà invece attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico
ed evaso mediamente entro le 48 ore lavorative successive al pagamento.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu),
seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora