BookStore - Eschilo, Le tragedie, Ed. Einaudi, 1971

Eschilo, Le tragedie, Ed. Einaudi, 1971

39,00

Eschilo, figlio di Euforione, è stato un drammaturgo greco antico, unanimemente considerato l’iniziatore delle tragedie greche nella loro forma matura.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categorie: ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Collana I millenni Prefazione e traduzione Carlo Carena
Edizione e Anno Einaudi, Torino, 1971 Illustrazioni
N. Volumi 1 N. Pagine 356
Dimensioni 15 x 22,3 x 3 cm. Peso (senza imballo) 0,71 kg.
Descrizione

Eschilo, figlio di Euforione del demo di Eleusi (in greco antico Αἰσχύλος, traslitterato in Aischýlos; Eleusi, 525 a.C. – Gela, 456 a.C.), è stato un drammaturgo greco antico. Viene unanimemente considerato l’iniziatore della tragedia greca nella sua forma matura ed è il primo dei poeti tragici dell’antica Grecia di cui ci siano pervenute opere per intero.

A lui viene attribuita l’introduzione di maschera e coturni; inoltre è con lui che prende l’avvio la trilogia, o “trilogia legata”. Le tre opere tragiche presentate durante l’agone erano appunto “legate” dal punto di vista contenutistico; nell’Orestea (unica trilogia pervenutaci per intero), ad esempio, viene messa in scena la saga degli Atridi, dall’uccisione di Agamennone alla liberazione finale del matricida Oreste.

Il volume contiene le seguenti tragedie: Le suppliciI persianiPrometeo incatenatoI sette contro TebeL’Orestea (Agamennone, Le Coefore, Le Eumenidi).

Note bibliografiche

Ristampa della Quarta Edizione, pubblicata nel 1971, a copertina rigida in tela bianca titolata al dorso, con sovracoperta fotografica e copertura protettiva in acetato, stampata su carta di buona qualità, rilegata a filo, con coste superiori colorate in marrone scuro, dotata di segnalibro in seta e cofanetto morbido in cartoncino muto marrone scuro.

Esaurito anche presso l’Editore e non sempre facile da reperire.

Stato di conservazione

Ottimo [strutturalmente non si notano danni, scritte, segni, strappi o logorii particolari che vadano evidenziati; utilizzato pochissimo, ha una legatura a filo ancora compatta e resistente; ingiallimento al dorso della protezione in acetato e della sovracoperta, dovuto ad esposizione alla luce; lievi ingiallimenti ai bordi superiore ed inferiore della tela del dorso; cofanetto in cartoncino ben conservato e senza rotture; leggera alterazione del bianco alle pagine neutre iniziali e finali del tomo].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.71 kg
Dimensioni 15 x 22.3 x 3 cm
Edizione

Anno di pubblicazione

Formato

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Eschilo, Le tragedie, Ed. Einaudi, 1971”

AVVISO AI CLIENTI
La Sede "fisica" del negozio sarà chiusa per motivi familiari di salute fino al 30/6/2018.
Resterà invece attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico
ed evaso mediamente entro le 24/72 ore lavorative successive al pagamento.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu),
seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora