BookStore - Werner Schweiger, Wiener Werkstätte, l’artigianato diventa arte (1903-1913), Ed. Rizzoli, 1990

Werner Schweiger, Wiener Werkstätte, l’artigianato diventa arte (1903-1913), Ed. Rizzoli, 1990

27,50 i.i.

Questo libro, opera di un esperto mondiale, traccia un esauriente bilancio di quell’esperienza irripetibile che fu la storia della Wiener Werkstätte, accompagnandola con oltre 300 riproduzioni.

Availability: Solo 1 pezzi disponibili Categoria:
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Edizione e Anno Rizzoli, Milano, 1990 Illustrazioni Fotografie e disegni in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 127
Dimensioni 23,5 x 28 x 1,4 cm. Peso (senza imballo) 0,82 kg.
Descrizione

Titolo originale completo: «Meister Werke der Wiener Werkstätte – Kunst und Handwerk».

Già sul cadere dell’Ottocento la Secessione viennese aveva manifestato una vivace reazione nei confronti dell’accademismo storicizzante della Grunderzeit. Reazione quanto mai opportuna in un’epoca come quella, caratterizzata dalla passiva imitazione di modelli ereditati e sedimentati da secoli. Personalità di grande rilievo, quali Otto Wagner, Joseph Maria Olbrich, Alfred Roller, Josef Hoffmann, Kolo Moser e Gustav Klimt, propugnarono l’ideale di un’arte che informasse di sé ogni aspetto della vita.

Non è un caso che pochi anni dopo, nel 1903, due esponenti di spicco della Secessione, Josef Hoffmann e Kolo Moser si siano fatti promotori della Wiener Werkstatte, “laboratorio totale” il cui programma consisteva essenzialmente nel ricostituire la smarrita unità di forma e valore d’uso. Donde l’attenzione minuziosa nei confronti dell’oggetto di uso quotidiano, che deve accoppiare funzionalità e qualità estetica, integrandosi perfettamente con l’ambiente per cui è stato progettato.

Un’attenzione che coinvolge, è logico, i materiali, dai più richi ai più dimessi: oro e latta smaltata, vetro e ceramica, carta e stoffa… Di qui una produzione vastissima che va da prestigiose realizzazioni architettoniche quali l’opera più significativa in assoluto dello Jugendstil, Palazzo Stoclet a Bruxelles – progettato da Hoffmann e completamente arredato dalla WW – al cofanetto di metallo o di cuoio, dalla cartolina illustrata al gioiello, dal libro d’arte al manifesto. Il tutto nell’obiettivo di liberare la Bellezza dalla sua torre d’avorio e di restituirla finalmente alla Vita.

Questo libro, opera del maggiore esperto mondiale dell’argomento, traccia un agile, ma esauriente bilancio di quell’esperienza irripetibile. La storia della Wiener Werkstätte è accompagnata da quasi 300 riproduzioni – di cui la massima parte a colori – dei capolavori usciti dal “laboratorio”, e integrata dalle biografie degli oltre 200 artisti che, in varie riprese e a diverso titolo, vi collaborarono

L’avventura della famosa casa d’arte di Josef Hoffmann che influenzò profondamente l’architettura e l’arte austriaca, inserendosi nella Secessione. Questa edizione riassume le varie attività, fornendo biografie dei massimi artisti con bellissime immagini di loro opere e disegni.

Note bibliografiche

Prima Edizione del 1990, di grande formato, a copertina rigida telata nera con titoli al dorso, dotata di sovracoperta lucida illustrata a colori; stampata su carta semi-lucida; rilegata a filo; corredata da un elevato numero di disegni e riproduzioni fotografiche in B/N e a colori.

Stato di conservazione

Come Nuovo [il libro non è stato quasi mai usato, pertanto non reca danni, scritte, segni, strappi o usure degne di nota; legatura compatta e robusta; copertine ben conservate con spigoli netti e sovracoperta senza rovinature e solo lievissime opacità ai piatti dovute a sfregamento tra volumi; ingiallimento della carta molto ridotto; un po’ di polvere alle coste].

Informazioni aggiuntive

Peso 0.82 kg
Dimensioni 23.5 x 28 x 1.4 cm
Autore/i

Werner J. Schweiger

Edizione

Luogo di pubblicazione

Milano

Anno di pubblicazione

Caratteristiche particolari

Formato

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Werner Schweiger, Wiener Werkstätte, l’artigianato diventa arte (1903-1913), Ed. Rizzoli, 1990”

Questo sito Web utilizza i cookies per migliorare la Vostra esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accettate implicitamente queste condizioni tecniche. Info | Chiudi

AVVISO AI CLIENTI
La Sede "fisica" del negozio sarà chiusa per motivi familiari di salute fino al 31/8/2018.
Resterà invece attivo il servizio di ordini on-line, che verrà regolarmente preso in carico,
ed evaso con frequenza media di 48 ore lavorative.
Potete raggiungerci anche tramite eMail
(ordini@antrodiulisse.eu), seguirci su Facebook o cercarci su eBay.

Ignora