G. Maioli e G. Roversi, Il Credito Romagnolo fra storia, arte e tradizione, Ed. Grafis

G. Maioli e G. Roversi, Il Credito Romagnolo fra storia, arte e tradizione, Ed. Grafis

Volume istituzionale edito da Credito Romagnolo e stampato da Grafis in occasione del 90° anniversario della fondazione dell’istituto bancario.

31,90 i.i.

Disponibile

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

Editore e Anno Grafis / Credito Romagnolo, Bologna, 1985 Illustrazioni Fotografie in B/N e a colori
N. Volumi 1 N. Pagine 533
Dimensioni 22,5 x 30 x 4,7 cm. Peso (senza imballo) 2 kg.
Descrizione

Volume edito in occasione del 90° anniversario della fondazione del Credito Romagnolo, a cura di Giorgio Maioli e Giancarlo Roversi.

Dal sommario:

  • Romano Prodi, Il Credito Romagnolo fra tradizione e innovazione
  • Giampaolo Venturi, Origini e sviluppo della Banca
  • Giorgio Maioli, Gli anni della ricostruzione: dal ’45 ad oggi, verso la solidità
  • Giampiero Cuppini, Palazzo Magnani: valori architettonici e critica attributiva
  • Giancarlo Roversi, Palazzo Magnani: “Vero modello del più maestoso che fonder volesse un gran monarca”
  • Alessandro Brogi, Il fregio dei Carracci con ” storie di Romolo e Remo ” nel salone di Palazzo Magnani
  • Carlo Degli Esposti, La prima sede: il palazzo Ludovisi
  • Mario Fanti, La confraternita di Santa Maria dei Guarini e l’ospedale di San Giobbe in Bologna
  • Giampiero Cuppini, Il Palazzo del Collamarini in via Rizzoli e la galleria Acquaderni: un innesto felice nell’urbanistica bolognese del ‘ 900
  • Massimo Zini, Le cure mediche all’ospedale di S. Giobbe
  • Franco Bergonzoni, Fra cardini e decumani, dalle rive dell’Aposa alla Porta Ravegnana
  • Giorgio Tabarroni, La banca e la tecnologia
  • Giorgio Maioli, un centro di calcolo già nel futuro..
Note editoriali Edizione istituzionale fuori commercio stampata come strenna bancaria per conto del Credito Romagnolo, a copertina rigida in tela nera con titoli dorati al piatto e al dorso, con sovracoperta figurata, di grande formato, stampata carta semi-lucida di ottima qualità. Stato di conservazione: Come Nuovo [il volume appare intatto ed è privo di ogni tipo di danno, internamente e strutturalmente; la legatura è molto morbida, ma probabilmente fu concepita così, vista l’assenza di utilizzo del tomo stesso].

Informazioni aggiuntive

Peso 2.83 kg
Dimensioni 22.5 x 30 x 4.7 cm
Edizione

Anno di pubblicazione

Formato

Caratteristiche particolari

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua