Cipriano Piccolpasso Durantino, I tre libri dell’arte del vasajo, Ed. Arnaldo Forni

Cipriano Piccolpasso Durantino, I tre libri dell’arte del vasajo, Ed. Arnaldo Forni

Un trattato sull’arte della ceramica (o del ‘vasajo’), pubblicato per la prima volta a Roma nel 1857-58, di straordinaria importanza nella storia della ceramica d’arte in età rinascimentale.

53,00 i.i.

Solo 1 pezzi disponibili

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

Riveduta da G. Vanzolini Aggiunte di Gianandrea Lazzarini
Edizione e Anno Arnaldo Forni, Sala Bolognese (BO), 1975 Illustrazioni Disegni in B/N
N. Volumi 1 N. Pagine 80 + tavole
Dimensioni 26 x 35 x 1,9 cm. Peso (senza imballo) 1,21 kg.
Descrizione

Titolo completo: «I tre libri dell’arte del vasajo nei quali si tratta non solo la pratica, ma brevemente tutti i secreti di essa, cosa che persino al dì d’oggi è stata sempre tenuta ascosta».

Il Cav. Cipriano Piccolpasso (Casteldurante, 1524-1579) è stato un architetto, storico, ceramista, e pittore di maioliche italiano, ricordato soprattutto come trattatista.

Appartenente a una famiglia dell’aristocrazia bolognese che si era stabilita a Casteldurante (attualmente Urbania), centro importante per la produzione della ceramica, ricevette una buona educazione umanistica e scientifica. Dopo l’iniziale attività di architetto di fortificazioni militari nell’Italia centrale (Ancona, Fano, Perugia e Spoleto) ritornò a Casteldurante dove fondò una rinomata fabbrica di maioliche.

Il suo trattato in tre libri sull’arte della ceramica, pubblicato a stampa per la prima volta a Roma nel 1857-58, è fonte di straordinaria importanza sulla storia della ceramica d’arte e sulle tecniche adoperate in Italia in età rinascimentale. Anche la sua precedente esperienza nel campo dell’ingegneria militare è stata esposta in un trattato riguardante le fortezze e le piante dell’Umbria.

Note bibliografiche

Prima Edizione della ristampa anastatica di Arnaldo Forni basata sulla Terza Edizione (Annesio Nobili, Pesaro, 1879) a copertina rigida in tela azzurra, titolata al dorso, con sovracoperta figurata, stampata su carta tipo-pergamena di alta qualità con barbe non rifilate, corredata da riproduzioni di incisioni anche a tutta pagina.

Stato di conservazione

Più che Ottimo [non si notano danni, scritte, segni, strappi o usure particolari che vadano evidenziate; legatura robusta; bordi e spigoli ben netti; tela non usurata; alcune superficiali sporcature/opacità alla sovracoperta, probabilmente dovute a polvere ed assolutamente non gravi, ed alcuni piccoli strappi ai bordi della medesima, riparati con scotch invisibile dall’interno].

Informazioni aggiuntive

Peso 1.21 kg
Dimensioni 26 x 35 x 1.9 cm
Edizione

Anno di pubblicazione

Formato

Caratteristiche particolari

,

Illustrazioni

Genere

Soggetto

Lingua